Foligno, spuntano 'cuori misteriosi' nei campi di grano vicino l'ospedale - Tuttoggi

Foligno, spuntano ‘cuori misteriosi’ nei campi di grano vicino l’ospedale

Claudio Bianchini

Foligno, spuntano ‘cuori misteriosi’ nei campi di grano vicino l’ospedale

Un ignoto artista ha inserito dei cuori rossi in alcune rotoballe | La città incuriosita dalla singolare performance creativa
Ven, 29/06/2018 - 10:38

Condividi su:


Foligno, spuntano ‘cuori misteriosi’ nei campi di grano vicino l’ospedale

Mentre in zone più o meno sperdute del mondo, appaiono all’improvviso – quanto misteriosamente – i famosi ‘cerchi sul grano’ meglio conosciuti a livello planetario come crop circles, a Foligno – ‘centro del mondo’ – sono apparsi, altrettanto improvvisamente, e non meno misteriosamente … dei cuori.

Proprio così: dei cuori! Tanti ritagli di cartoncino rosso a forma di cuore, piazzati con cura certosina sulle rotoballe, sistemati bene in vista, proprio per catturare l’attenzione di passanti e curiosi nell’area dell’Ospedale San Giovanni Battista tra le due grandi rotatorie.

E se l’intento era quello di stupire, di meravigliare, di attirare attenzione e curiosità, ebbene quest’operazione è perfettamente riuscita.

Nei giorni scorsi infatti, le foto delle ‘rotoballe innamorate’ sono subito rimbalzate sui vari social, e grazie alle condivisioni si sono rapidamente diffuse in rete, creando in città un vero e proprio ‘caso mediatico’ tra scettiscimo, incredulità ed un pizzico di ‘magia’ e romanticismo.

Cosa avrà spinto l’ignoto autore di queste originali opere d’arte? Perchè, di fatto, ha trasformato semplici ed anonime balle di fieno standardizzate, in opere originali e uniche, tanto da attirare ammirazione e suscitare emozioni e riflessioni.

Purtroppo però, stanno cominciando le operazioni di raccolta e rimozione delle 148 rotoballe totali.

A breve quindi, delle ‘rotoballe innamorate’ non resterà più alcuna traccia, ma chi le ha raccolte, non ha valuto rovinare un’opera d’arte e spezzare una magia…ed ha deciso di conservare – o forse sarebbe meglio dire, salvare – quei cuori dedicati a chissà chi … magari a Foligno stessa …


Condividi su:


Aggiungi un commento