Foligno, riaperta la strada provinciale tra Vescia e Flaminia

Foligno, riaperta la strada provinciale tra Vescia e Flaminia

Lo annuncia la Provincia di Perugia, il tratto nella zona di Acquabianca era stato chiuso durante i lavori sulla Flaminia

share

A seguito di apposita comunicazione e relazione della società Quadrilatero Marche –Umbria, la Provincia di Perugia ha disposto la riapertura al transito, da ieri, della SP 449, nel tratto Vescia – S.S. Flaminia, in loc. Acquabianca, chiusa al traffico dal 2016 a causa di interventi compresi nei lavori di adeguamento della S.S. 3 Flaminia nel tratto Foligno – Pontecentesimo.

L’esecuzione delle opere per la riapertura era stata fortemente sollecitata dalla popolazione interessata, dalla Provincia e dal Comune di Foligno, vista l’importanza del percorso e il protrarsi dei lavori sulla Flaminia, tutt’ora in corso, che prevedono anche la realizzazione di un sottopasso ferroviario ed un ponte sul fiume Topino.

La pavimentazione bituminosa del tratto riaperto verrà poi completata con la realizzazione del tappetino d’usura. “Ringrazio il personale e i tecnici della Provincia – commenta il Presidente Nando Mismetti che riveste anche il ruolo di sindaco di Foligno -. La realizzazione della Quadrilatero e i lavori di adeguamento sulla Flaminia avevano creato la necessità di interrompere il transito veicolare su quel tratto di strada provinciale. Attraverso un costante e proficuo confronto con l’Anas e le società Quadrilatero e Valdichienti siamo riusciti a superare quello che effettivamente era un disagio che colpiva i numerosi abitanti della zona. Il fatto che siamo riusciti a ripristinare la viabilità prima di Natale lo considero un bel regalo per la città di Foligno”.

share

Commenti

Stampa