Ennesimo scippo in centro, anziana derubata della borsa riporta anche frattura allo sterno

Ennesimo scippo in centro, anziana derubata della borsa riporta anche frattura allo sterno

La donna è stata aggredita dal solito “uomo dal volto coperto”, cadendo rovinosamente sopra un “panettone” di cemento

share

Torna l’incubo scippi a Città di Castello. Dopo oltre un mese di assenza (tra fine febbraio e inizio marzo erano stati 4 gli episodi in due settimane) “l’uomo dal volto coperto” è tornato di nuovo a colpire in centro storico. La vittima di turno, un’anziana tifernate, ha subito il furto ieri sera (lunedì 29 aprile) intorno alle ore 21.30, in via Borgo Inferiore, nei pressi della scuola di San Filippo.

La donna, aggredita da dietro, oltre ad essere stata derubata della borsa, è caduta rovinosamente sopra uno dei “panettoni” di cemento ai lati della strada, riportando la frattura dello sterno e varie ferite lacero contuse (la più grave alla fronte, medicata con dei punti di sutura).

Dopo la fuga dell’uomo l’anziana è rimasta a terra dolorante, invocando aiuto, fino all’arrivo del 118 e dei carabinieri, che hanno subito avviato le indagini. La donna è tuttora ricoverata in ospedale.

share

Commenti

Stampa