Due uomini trovati morti in casa a Trevi, ipotesi overdose | Indagano i carabinieri - Tuttoggi

Due uomini trovati morti in casa a Trevi, ipotesi overdose | Indagano i carabinieri

Sara Fratepietro

Due uomini trovati morti in casa a Trevi, ipotesi overdose | Indagano i carabinieri

Il 41enne ed il 48enne avevano passato la serata insieme e poi erano rincasati | Disposta l'autopsia
Mer, 04/04/2018 - 17:46

Condividi su:


Due uomini trovati morti in casa a Trevi, ipotesi overdose | Indagano i carabinieri

Due uomini sono stati ritrovati morti all’interno delle rispettive abitazioni nella tarda mattinata di oggi a Trevi. A fare la triste scoperta sono stati i rispettivi familiari. I due, un 41enne ed un 48enne, erano a letto, stroncati presumibilmente da un’overdose di eroina anche se nelle loro case sembra non ci fosse traccia di droga. Sul posto, oltre al  personale del 118 che non ha  potuto far altro che constatare il decesso, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Foligno, a cui sono affidate le indagini coordinate dal sostituto procuratore di Spoleto Elisa Iacone.

I due, amici, entrambi noti alle forze dell’ordine, avevano passato la serata di ieri insieme, facendo forse uso di una partita di eroina tagliata male. Quindi sarebbero andati ognuno a casa propria per la notte. Ed è nel letto che i rispettivi familiari li hanno trovati privi di vita oggi. Sarà l’esito dell’autopsia, disposta dal pm, a fugare ogni dubbio sulle cause del decesso, già comunque al centro dell’esame cadaverico esterno effettuato nella giornata odierna.


Condividi su:


Aggiungi un commento