"Di sana pianta": a Trevi per la Mostra del Sedano nero

“Di sana pianta: germogli di allestimenti futuri”: a Trevi per la Mostra del Sedano nero

Redazione

“Di sana pianta: germogli di allestimenti futuri”: a Trevi per la Mostra del Sedano nero

Mar, 13/10/2020 - 14:23

Condividi su:


“Di sana pianta: germogli di allestimenti futuri”: a Trevi per la Mostra del Sedano nero

Si terrà domenica 18 ottobre p.v. a Trevi, in Umbria, la prima giornata con “Di Sana Pianta. Germogli di allestimenti futuri”, una serie di laboratori, incontri, proposte esperienziali di relazione con la Natura e con le nostre radici che porterà i partecipanti a riconoscere e saper utilizzare le erbe, tingere tessuti con le foglie, curarsi naturalmente, ascoltare la musica del Sedano Nero di Trevi.

Mostra Mercato del Sedano Nero

“Di Sana Pianta” si terrà in concomitanza alla Mostra Mercato del Sedano Nero di Trevi (17 e 18 ottobre p.v.), presentando alcuni eventi artistici mirati a valorizzare il Sedano Nero, prodotto principe di Trevi, Presidio Slow Food. In natura ogni pianta si espande contemporaneamente sotto e sopra la superficie terrestre: tante radici tanta chioma, in un fondamentale equilibrio tra ciò che si vede e ciò che non apparema è fulcro. Così anche le relazioni umane si intrecciano in trame che nascono dopo una semina, germogliano per poi farsi solide e di questo percorso esperienziale, solo una parte è visibile agli occhi.
Questo il pensiero da cui nasce il progetto “Di Sana Pianta” una giornata in cui seminare conoscenzevalorizzare elementi autoctoni di un borgointessere relazioni virtuose.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!