'Cultura in Goal', il progetto itinerante che promuove il territorio attraverso lo sport - Tuttoggi

‘Cultura in Goal’, il progetto itinerante che promuove il territorio attraverso lo sport

Redazione

‘Cultura in Goal’, il progetto itinerante che promuove il territorio attraverso lo sport

L'evento fa tappa anche a Città di Castello dal 16 al 28 agosto, protagonisti i giovani calciatori | Omaggio anche all'Alberto Burri sportivo e tifoso del Perugia
Mar, 16/08/2016 - 12:03

Condividi su:


‘Cultura in Goal’, il progetto itinerante che promuove il territorio attraverso lo sport

Cultura, calcio e promozione del territorio all’insegna del maestro Alberto Burri. ‘Cultura in Goal’, evento di promozione culturale delle piccole realtà del territorio umbro, creato e organizzato da Group Tevere Servizi Soc. Coop., con il patrocinio della Regione Umbria, dei Comuni di Città di Castello, Gualdo Cattaneo e Passignano sul Trasimeno, e con la partecipazione dell’A.C. Perugia Calcio e il sostegno dello sponsor Settore Giovanile Perugia Calcio, da oggi (martedi 16 agosto), fino a domenica 28 agosto, fa tappa anche a Città di Castello in due distinte e inedite occasioni, a Morra e nel centro storico tifernate.

Dalla consapevolezza che i valori culturali sono elementi di accrescimento personale e dall’esigenza di comunicare a più livelli e in modo incisivo la bellezza delle realtà coinvolte – ha precisato Letizia Guerri, dirigente di Group Tevere Servizi Soc. Coop e promotrice del progetto – nasce l’idea di coinvolgere i giovani e il mondo dello sport (di per sé portatore di valori importanti, sani) attraverso il calcio, con la partecipazione delle squadre componenti l’agonistica del Settore Giovanile del Perugia Calcio, che effettueranno la preparazione estiva in alcune delle più belle realtà territoriali regionali”.

Burri calciatore (quinto in alto da sx)

Burri calciatore (secondo in alto da dx)

Fino al 21 Agosto ‘Cultura in Goal’ vedrà come protagonista la frazione di Morra dove i ragazzi della formazione Under 15 Serie A e B effettueranno la preparazione estiva precampionato. Con il coinvolgimento della frazione di Morra, ‘Cultura in Goal’ si pone come obiettivo il valorizzare da un lato la paesaggistica ambientale e le peculiarità di un territorio di confine, caratterizzato da una grande tradizione rurale e popolare, dall’altro un patrimonio artistico di grande valore come l’Oratorio di San Crescentino. Sarà proprio quest’ultimo, infatti, ad ospitare venerdì 19 agosto, alle ore 18.30, un momento significativo con la presentazione degli Atti del Convegno “Burri e Signorelli” e del libro Alberto Burri, l’Amicizia di Tito Fortuni, in cui sono riportati aspetti e aneddoti della vita del Maestro che ha praticato e vissuto il gioco del calcio, con un legame speciale proprio con il Perugia, del quale era il primo tifoso. Nel dopoguerra Burri ha militato anche nel Città di Castello e nella formazione dei medici. Nel corso dell’incontro l’A.C. Perugia Calcio sarà presente con i giovani calciatori della formazione Under 15 Serie A e B, lo staff del Settore Giovanile Perugia Calcio e una delegazione societaria che omaggerà ufficialmente per la prima volta la figura del Maestro Burri come illustre tifoso.

Un progetto che coinvolge direttamente i giovani, veri e propri protagonisti, attraverso lo sport e la preparazione ai vari campionati in un percorso culturale e di riscoperta di valori artistici delle realtà territoriali interessate – hanno precisato il vicesindaco Michele Bettarelli e l’assessore allo Sport Massimo Massettiche ci consentirà di scoprire e valorizzare anche aspetti inediti della vita del grande maestro Alberto Burri, della sua passione per lo sport ed il calcio in particolare. I giovani saranno dunque attori principali di un messaggio positivo di bellezza e identità che i nostri borghi, i centri storici e i paesaggi racchiudono”. Per sabato 20 agosto, alle ore 17.30, a Morra è in programma l’amichevole Perugia-Arezzo categoria Under 15 Serie A e B.

stadio_baldinelliDal 22 al 28 agosto Cultura in Goal coinvolgerà il centro storico tifernate con le formazioni Giovanissimi Regionali e Sperimentali A.C. Perugia Calcio, in collaborazione con la Scuola Calcio Junior Tiferno A.C. Perugia Football Academy, che ospiterà la preparazione estiva precampionato delle due compagini. Ultima settimana che si focalizzerà su due importanti tematiche alla base di ‘Cultura in Goal’: il “Bello”, con la valorizzazione del patrimonio artistico e architettonico e il Sano, con focus su quello ambientale. Ci sarà una visita guidata, in programma per i giovani atleti e lo staff A.C. Perugia Calcio, nel centro storico cittadino, unico esempio umbro di arte rinascimentale, e lungo il percorso che accompagna il fiume Tevere, itinerario legato al recupero e alla valorizzazione del patrimonio pesaggistico regionale.

Aggiungi un commento