Covid-19, consulta Turismo "Impegno a ripartire e mantenere grandi eventi" - Tuttoggi

Covid-19, consulta Turismo “Impegno a ripartire e mantenere grandi eventi”

Redazione

Covid-19, consulta Turismo “Impegno a ripartire e mantenere grandi eventi”

Il sindaco di Gubbio Stirati "Avviata una serie di azioni per assicurare una risposta pronta alle grave crisi economica e occupazionale"
Gio, 23/04/2020 - 17:47

Condividi su:


Covid-19, consulta Turismo “Impegno a ripartire e mantenere grandi eventi”

Si è tenuta questa mattina (giovedì 23 aprile) la prima seduta della Consulta comunale per il Turismo durante l’era del coronavirus, ovviamente in modalità a distanza.

Il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati ha voluto sottolineare come l’Amministrazione, in parallelo con l’azione a tutela della salute dei cittadini, ha già avviato una serie di azioni per assicurare una risposta pronta alle grave crisi economica e occupazionale determinata dalla pandemia, in particolare sul sistema di offerta turistica della città.

Naturalmente, – ha detto il primo cittadino – l’azione dell’Amministrazione deve basarsi su un reale dialogo con i diversi attori dell’ospitalità e questo primo incontro ha voluto proprio avviare la fase di ascolto”.

Stirati, insieme all’assessore al Turismo Nello Fiorucci, ha assicurato l’impegno a mantenere gli eventi cardine del secondo semestre 2020: dal ‘Festival del Medioevo’ a ‘Gubbio Terra di tartufi’, per finire con ‘Gubbio è Natale’. Inoltre si è impegnato ad individuare ed attivare, in collaborazione stretta con gli operatori, azioni capaci di sostenere, nel breve periodo, la ripartenza con offerte pensate al turista post Covid-19, ma anche, nel lungo periodo, a ripensare le relazioni e i processi produttivi fra imprese e altri soggetti coinvolti.

Pur nella preoccupazione di fondo per una crisi così grave e inaspettata, – ha concluso Stirati – gli operatori hanno contribuito alla discussione in maniera molto costruttiva, palesando, oltre alle evidenti criticità, la loro disponibilità ad impegnarsi su tavoli di lavoro dedicati a specifiche linee di prodotto e a sviluppare una comunicazione sempre più coordinata e condivisa.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!