Coronavirus, riapertura delle Rsa alle visite parenti - Tuttoggi

Coronavirus, riapertura delle Rsa alle visite parenti

Redazione

Coronavirus, riapertura delle Rsa alle visite parenti

Dom, 09/05/2021 - 16:30

Condividi su:


La soddisfazione dell’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, sull’ordinanza firmata dal ministro Speranza.

“Accogliamo con soddisfazione una notizia attesa e per la quale ci siamo convintamente adoperati a livello nazionale, prima in Commissione salute e poi in Conferenza Stato-Regioni.

Ora, nel rispetto dei protocolli, pensiamo a programmare le riaperture delle Rsa e permettere così alle famiglie di ritrovarsi”: così l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, sull’ordinanza firmata dal ministro Speranza.

 Dal primo momento dell’emergenza l’assessorato ha dedicato molta attenzione alle persone anziane e ai soggetti fragili, e così, come nella fase in cui la pandemia è esplosa aveva visto nella chiusura delle Rsa la migliore opzione per mettere in sicurezza i soggetti più a rischio, ora con i contagi in calo e la vaccinazione di tutti gli ospiti delle strutture protette e degli operatori, si può tornare alle visite dei parenti.  

Vaccini, da metà maggio prenotazioni per umbri 60enni e 50enni

“Nonostante il covid non sia stato sconfittoha detto l’assessore – ora siamo nelle condizioni di poter programmare delle riaperture in sicurezza grazie alla copertura dei vaccini. E’ vero la pandemia è ancora una realtà, ma ci sono dei risvolti umani di cui tener conto e gli affetti in alcuni casi potenziano gli effetti dei farmaci”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!