Coronavirus, il popolo della Quintana piange Maurizio Metelli

Coronavirus, il popolo della Quintana piange Maurizio Metelli

Redazione

Coronavirus, il popolo della Quintana piange Maurizio Metelli

Sab, 20/02/2021 - 08:18

Condividi su:


Coronavirus, il popolo della Quintana piange Maurizio Metelli

Il magistrato si occupava del bilancio. Era stato priore del Contrastanga

Mondo della Quintana il lutto per la scomparsa del magistrato Maurizio Metelli (nella foto del suo profilo Facebook). Una scomparsa dovuta al Covid, che lascia un vuoto incolmabile: “E’ venuto a mancare un amico, una colonna portante della nostra Festa e della nostra città. Questo morbo maledetto ha portato via Maurizio Metelli, Magistrato dell’Ente Giostra della Quintana e plurivittorioso Priore del Rione Contrastanga – dice una nota ufficiale di Palazzo CandiottiCon Maurizio se ne va uno dei figli migliori della nostra Festa, lasciando in tutti noi un vuoto incolmabile. Ma la sua passione per la Quintana, la sua competenza e profonda umanità, saranno per noi un impegno d’onore. Lo diciamo con il cuore gonfio di dolore “Non ti dimenticheremo mai”…ciao Maurizio.Ci stringiamo con affetto attorno alla famiglia Metelli“.

Quintana, valzer di cavalieri tra i Rioni 

Quintana, il cordoglio del Contrastanga

Maurizio Metelli era stato a lungo Priore del Contrastanga: “E’ venuto a mancare un grande uomo – ha scritto il priore Carlo Mattioli un grande priore e un grande magistrato della Quintana. Maurizio ci ha cresciuti come un padre, ci ha insegnato ad essere uomini e quintanari ed è stato un faro per noi e per le generazioni più giovani. Un modello che portiamo nei nostri cuori. Sarà un’assenza pesante per il Contrastanga e per tutto il mondo della Quintana. Questo Consiglio, quelli che verranno e tutto il popolo di Contrastanga faranno del loro meglio per onorare la sua memoria, seguendo il solco tracciato da un uomo che ha reso grande la nostra storia.Ci stringiamo con affetto attorno a Silvia, Cristina, Francesco, Paolo e a tutta la Famiglia Metelli”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!