Convegno a Spoleto sulla Piattaforma Q-Cumber Smart City - Tuttoggi

Convegno a Spoleto sulla Piattaforma Q-Cumber Smart City

Redazione

Convegno a Spoleto sulla Piattaforma Q-Cumber Smart City

Si tratta di un sistema che consente agli attori del territorio di relazionarsi sui temi dell’ambiente e della sostenibilità in modo trasparente e innovativo
Ven, 27/03/2015 - 10:49

Condividi su:


La piattaforma Q-cumber Smart City per le Istituzioni e gli Enti di Controllo” è un convegno che si terrà il giorno martedì 31 marzo 2015 alle ore 10 alla Biblioteca Comunale “Giosuè Carducci”di Palazzo Mauri.

In un territorio sempre più esigente, in cui i temi dell’ambiente e della sostenibilità sono diventati centrali, è sempre più sentita la necessità di attivare strategie basate sulla responsabilità sociale, mediante l’attivazione di percorsi collaborativi e tavoli di governance, che prevedono la partecipazione e la collaborazione tra istituzioni, imprese e cittadini.

Durante l’incontro verrà presentato il progetto Qcumber Smart City, un sistema che consente agli attori del territorio di relazionarsi sui temi dell’ambiente e della sostenibilità in modo trasparente e innovativo e alle Istituzione e agli Enti di controllo di dotarsi di strumenti di supporto alle decisioni in ambito pianificatorio, anche su area vasta, per il raggiungimento delle migliori condizioni di sostenibilità ambientale, sociale e economica.
In particolare, verranno presentati i principali strumenti applicativi della piattaforma funzionali (1) all’identificazione, analisi e valutazione degli impatti specifici e cumulativi di un comparto territoriale-ambientale e (2) a fornire un supporto alle decisioni basato sul monitoraggio pro-attivo delle performances ambientali di Piani e Progetti e verranno mostrati degli esempi applicativi dell’impiego della piattaforma nei Comuni e negli Enti di Controllo.

Il programma prevede dopo i saluti dell’amministrazione l’intervento dell’ing. Giuseppe Magro per Introduzione agli strumenti applicativi della piattaforma Q-cumber Smart City per la PA , ovvero il VIA VAS TOOL e il DCGIS-MBCA. Il primo è sistema integrato di identificazione, analisi e valutazione degli impatti ambientali specifici e cumulativi di un comparto territoriale-ambientale. Il secondo un sistema di supporto alle decisioni basato sul monitoraggio pro-attivo delle performances ambientali di Piani e Progetti. Seguirà poi la relazione dell’Ing. Cinzia Vischioni sugli esempi applicativi dell’impiego della piattaforma Q-cumber Smart City nei Comuni e negli Enti di Controllo. Alle 12 è previsto il dibattito.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!