Concluse operazioni di recupero camion ribaltato, riaperta al traffico Sp 221 di Lerchi

Concluse operazioni di recupero camion ribaltato, riaperta al traffico Sp 221 di Lerchi

Dopo circa 2 ore il mezzo pesante è stato riposizionato sulla sede stradale, circolazione ristabilita intorno alle 13

share

Delicate e per certi aspetti spettacolari le operazioni di recupero del mezzo pesante che giovedi scorso si è ribaltato all’interno di un terreno agricolo che costeggia la strada provinciale 221 di Lerchi, che collega Città di Castello ad Arezzo.

Un’azienda specializzata in questo genere di operazioni, attraverso una gru posizionata nel mezzo della carreggiata (la strada è rimasta chiusa al traffico), ha iniziato attorno alle ore 8 ad imbracare il camion e, dopo circa 2 ore, lo ha riposizionato sulla sede stradale. Recuperato anche tutto il carico del mezzo riversatosi sul campo, gelati destinati allo smaltimento.

Dopo aver adeguatamente bonificato la zona l’arteria viaria è stata riaperta al traffico attorno alle ore 13. Le operazioni, in accordo tra i tecnici e agenti della Viabilità della Provincia di Perugia (comprensorio numero uno) e la Polizia municipale del Comune di Città di Castello, si sono concluse con limitati disagi per gli automobilisti, che sono stati dirottati (per il tempo necessario al ripristino della strada) nel percorso alternativo Vingone-Cerbara-svincolo piastra logistica per chi proveniva da Arezzo, mentre da Città di Castello il rientro sulla E45 con uscita a Sansepolcro.

share

Commenti

Stampa