Comunità montana cerca gestori per Castello di Poreta e vende 2 edifici

Comunità montana cerca gestori per Castello di Poreta e vende 2 edifici

Redazione

Comunità montana cerca gestori per Castello di Poreta e vende 2 edifici

La Comunità montana dei monti Martani, del Serano e del Subasio cerca gestori per il Castello di Poreta e vende immobili a Trevi e Campello
Gio, 11/06/2020 - 09:57

Condividi su:


Comunità montana cerca gestori per Castello di Poreta e vende 2 edifici

La Comunità montana dei monti Martani, del Serano e del Subasio cerca gestori per il Castello di Poreta. E mette in vendita anche altri due immobili nel territorio.

L’Ente, attualmente in gestione commissariale, vende all’asta alcuni beni immobili e, inoltre, pubblica il bando per l’affidamento della gestione del Castello di Poreta.

Il Rifugio Acera

Il primo bene della Comunità montana in vendita è costituito da un immobile denominato “Rifugio Acera”, edificato negli anni ’80 ad uso rifugio per pastori, che si sviluppa su due livelli – al piano terra un locale ricovero con camino, dispensa e magazzino ed al primo piano, con accesso da scala esterna e un locale magazzino.

rifugio acera comunità montana

È posto in una piccola valle nella zona montuosa ad ovest del Monte Maggiore a quota 1325 s.l.m. in Comune di Campello sul Clitunno. Il prezzo posto a base d’asta è di euro 32.000.

Il complesso Rio Secco

Il secondo bando interessa il “complesso immobiliare Rio Secco” in Comune di Trevi, che si trova  a circa 900 s.l.m. in una stupenda posizione.

 In passato Rio Secco è stata una villa di una certa importanza, nel 1432 all’interno vivevano venti famiglie.  All’interno del castello, fattavi erigere dall’abate Alexandro, troviamo anche la chiesa di Santa Maria della Neve. Il valore posto a base d’asta è di 401.800 euro. Per chi è interessato alle proposte, le buste con le offerte vanno inviate all’Ente entro il 29 giugno 2020.

Il Castello di Poreta

Il quadro delle offerte si completa con messa a bando della gestione  della struttura immobiliare posseduta dalla Comunità Montana  in località Poreta nel Comune di Spoleto, denominata “Castello di Poreta”,  da adibire ad attività di esercizio ricettivo – ristorazione. Destinazione d’uso che già aveva finora.

L’importo a base di gara è definito in 12.000 euro annui. Per chi è interessato le domande dovranno pervenire entro il 19 giugno 2020.

Qualsiasi altra informazione sulle proposte sono disponibili nel sito dell’Ente http://www.montimartaniseranosubasio.it/ 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!