Comuni Spoleto e Campello assumono 7 vigili urbani, i requisiti richiesti - Tuttoggi

Comuni Spoleto e Campello assumono 7 vigili urbani, i requisiti richiesti

Sara Fratepietro

Comuni Spoleto e Campello assumono 7 vigili urbani, i requisiti richiesti

Numerosi i requisiti richiesti, c'è un limite di età. Previste prove scritte, orali, fisiche e pratiche. Domande entro il 2 marzo 2020
Ven, 31/01/2020 - 15:34

Condividi su:


Comuni Spoleto e Campello assumono 7 vigili urbani, i requisiti richiesti

Un unico bando per assumere in tutto 7 vigili urbani a tempo indeterminato in due diversi Comuni. E la graduatoria potrà poi essere utilizzata in futuro anche per assunzioni a tempo determinato. Il bando è stato emanato dal Comune di Spoleto ed è valido anche per quello di Campello sul Clitunno.

Nel dettaglio, il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, riguarda l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di 7 lavoratori profilo professionale “esperto vigilanza urbana” categoria C, di cui 6 per il comune di Spoleto e 1 per il Comune di Campello sul Clitunno. “La graduatoria potrà essere utilizzata dal comune di Spoleto e dal comune di Campello sul Clitunno nel rispetto della normativa vigente, anche per assunzioni a tempo determinato e per l’assunzione di personale stagionale” viene spiegato.

Gli aspiranti vigili non dovranno avere più di 36 anni

Tra i requisiti richiesti dal concorso ce ne sono diversi. Quello probabilmente più stringente è l’età: gli aspiranti vigili urbani non devono infatti avere più di 36 anni. Oltre a ciò sono previsti i “soliti” requisiti generali di ammissione al concorso: la cittadinanza in uno dei Paesi appartenenti all’Unione europea, la posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e nei riguardi del servizio militare, il pieno godimento dei diritti politici, il non essere condannati all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, l’assenza di cause di licenziamento o di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

Ci sono poi dei requisiti specifici di idoneità fisica, relativi alla vista, all’udito, alla mobilità ed all’esclusione di varie patologie.

I requisiti speciali di ammissione in relazione alla categoria giuridica e al profilo sono invece il titolo di studio richiesto, vale a dire il diploma di scuola media superiore di durata quinquennale, il possesso della patente di guida di categoria B e la patente di categoria A senza limitazioni che abiliti alla guida di motoveicoli indipendentemente dalla potenza.

Entro quando e come presentare domanda

I candidati devono presentare al Comune di Spoleto la domanda di partecipazione al concorso entro il termine perentorio di trenta giorni successivi alla data di pubblicazione dell’avviso per estratto del presente bando sulla “Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie Speciale – Concorsi” del 31 gennaio 2020, ovvero entro il giorno 2 marzo 2020 a pena di esclusione in una delle seguenti modalità:

  • posta elettronica certificata personale (PEC)
  • raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo
  • consegna a mano

E’ prevista una tassa di concorso da pagare per gli aspiranti vigili urbani di 20 euro, ridotta a 10 euro in caso la domanda sia presentata telematicamente.

Cosa prevedono le prove

Le prove di esame sono costituite da due prove scritte e una prova orale precisate come segue. La prima prova scritta consiste in un elaborato o un test a risposta multipla, sulle materie attinenti al profilo professionale di seguito riportate:

  • nozioni di diritto costituzionale e amministrativo;
  • legge quadro sull’ordinamento della polizia municipale (legge 65/1986) e legge regionale in materia di Polizia Locale (LR Umbria 1/2005)
  • elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione;
  • nozioni di procedura penale con particolare riferimento all’attività di polizia giudiziale;
  • il sistema sanzionatorio delle violazioni amministrative;
  • legislazione in materia di circolazione stradale:codice della Strada e Regolamento di esecuzione;
  • elementi di legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia, urbanistica, ambiente e commercio, somministrazione alimenti e bevande e pubblici esercizi;
  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento all’ordinamento degli enti locali;
  • ordinamento di pubblica sicurezza, in relazione alle funzioni di agente di polizia locale;
  • legislazione in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • legislazione in materia di tutela della privacy e dei dati personali
  • codice di comportamento dei dipendenti pubblici.

La seconda prova scritta sarà a contenuto teorico – pratico in una o più delle materie di cui al punto precedente. I candidati con Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA) possono segnalare l’eventualità di tempi aggiuntivi, allegando alla domanda di partecipazione la certificazione relativa. La prova orale consisterà in un colloquio vertente sulle materie elencate precedentemente.

Ci saranno pure prove fisiche e pratiche

E’ prevista anche una prova fisica, differenziata a seconda del sesso. Per gli uomini corsa 1000 metri da compiersi nel tempo massimo di 4 minuti e 30 secondi e piegamenti sulle braccia minimo. Per le donne: corsa 1000 metri da compiersi nel tempo massimo di 5 minuti e 30 secondi e piegamenti sulle braccia minimo 10.

Ci sarà inoltre una prova pratica, che consiste nella guida di un motoveicolo in dotazione al Corpo della Polizia Locale di Spoleto HONDA TRANSALP 650 CC , su un percorso-gincana ad ostacoli, simile a quello previsto per l’esame di guida per l’ottenimento della patente di servizio per i motoveicoli di cui all’allegato C al decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti n. 246 /2004.

Il bando integrale è scaricabile cliccando qui.

Nei giorni scorsi anche il Comune di Assisi aveva emesso un bando per assumere 5 vigili urbani.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!