Città di Castello, raccolte quasi 10 mila euro per le popolazioni terremotate - Tuttoggi

Città di Castello, raccolte quasi 10 mila euro per le popolazioni terremotate

Redazione

Città di Castello, raccolte quasi 10 mila euro per le popolazioni terremotate

Il sindaco Bacchetta "Ancora una volta dai tifernati una grande generosità"
Ven, 09/12/2016 - 16:13

Condividi su:


Città di Castello, raccolte quasi 10 mila euro per le popolazioni terremotate

Ammonta a quasi 10 mila euro il dono di solidarietà che Città di Castello ha raccolto, nelle ultime settimane, con le iniziative in favore delle popolazioni terremotate dell’Umbria e del Lazio promosse dal Comune, insieme a Comunità Montana Alta Umbria e Associazione Italiana Sommelier (AIS) dell’Umbria (nell’ambito della 37^ Mostra Nazionale del Tartufo), dalla Società Rionale Riosecco e dalla Scuola secondaria di primo grado Alighieri-Pascoli con un concerto di beneficenza al Teatro degli Illuminati.

Ancora una volta i tifernati hanno saputo dimostrare sensibilità e generosità, dando un contributo davvero significativo alla gara di solidarietà che è nata spontaneamente al cospetto dei drammi e delle distruzioni che hanno colpito migliaia di persone con i recenti terremoti nel centro Italia”, ha sottolineato il sindaco Luciano Bacchetta nella conferenza stampa di stamattina, “organizzata – ha puntualizzato – per dovere di trasparenza e correttezza nei confronti dei tanti concittadini che hanno partecipato alle iniziative promosse nel nostro territorio e che hanno il diritto di sapere come verranno impiegate le loro donazioni”.

img_5874Nei prossimi giorni contatteremo i sindaci di Norcia, Accumoli e Amatrice, ai quali erano destinati i proventi degli eventi benefici, per concordare un’iniziativa pubblica nella quale doneremo le risorse raccolte e che crediamo sia importante vadano alle amministrazioni colpite dal sisma per favorire gli interventi di maggiore necessità per i rispettivi cittadini”, ha spiegato Bacchetta, che insieme all’assessore Rossella Cestini, al commissario della Comunità Montana Mauro Severini, a Tiziana Croci dell’AIS e al presidente della società rionale Riosecco Francesco Monini, ha stilato il bilancio delle iniziative di beneficenza.

Nel dettaglio, le donazioni hanno raggiunto i 1.190 euro alla cena di beneficenza della Mostra del Tartufo in favore di Accumoli, 1.000 euro nella degustazione enogastronomica organizzata durante la stessa manifestazione dall’AIS in favore di Norcia, 3.200 euro nel concerto al teatro comunale della scuola Alighieri-Pascoli per Norcia e Amatrice e 4.300 euro nella cena di solidarietà promossa dalla società rionale Riosecco per Norcia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!