Cerca di entrare in una casa e poi di scassinare delle auto, 40enne arrestato - Tuttoggi.info

Cerca di entrare in una casa e poi di scassinare delle auto, 40enne arrestato

Redazione

Cerca di entrare in una casa e poi di scassinare delle auto, 40enne arrestato

Lun, 05/06/2023 - 14:53

Condividi su:


Acquisita la querela delle vittime, al termine delle attività di rito, l’uomo è stato arrestato per il reato di tentato furto aggravato

Ieri sera, nei pressi di via Settevalli, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia hanno fermato e arrestato un cittadino tunisino – classe 1982, con numerosi precedenti di polizia – per il reato di tentato furto. L’uomo, inoltre, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso. I poliziotti erano stati allertati da una donna che aveva notato l’uomo tentare – per due volte – di accedere alla propria abitazione. Il 40enne, vistosi scoperto, si era quindi allontanato cercando di far perdere le proprie tracce.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno quindi effettuato un pattugliamento della zona alla ricerca di un uomo che corrispondesse alla descrizione fornita dalla vittima. Mentre transitavano in via Settevalli, gli operatori sono stati fermati dal proprietario di un esercizio commerciale che ha chiesto aiuto ai poliziotti, spiegando di aver notato un cittadino straniero – poi risultato essere lo stesso che, poco prima, aveva tentato di accedere all’appartamento – mentre tentava di forzare i finestrini di alcune auto parcheggiate.

Il 40enne è stato quindi fermato e sottoposto a perquisizione che ha avuto esito positivo. Infatti, celati tra gli indumenti, gli agenti hanno trovato alcuni oggetti atti allo scasso, poi sottoposti a sequestro. I poliziotti hanno poi constatato che l’uomo aveva con sé una busta contenente due paia di pantaloni con ancora le etichette e le placche antitaccheggio attaccate – verosimilmente provento di furto – del quale non è stato in grado di motivare il possesso.

Accompagnato in Questura per gli accertamenti e una compiuta identificazione, è emerso che il 40enne era anche irregolare sul territorio nazionale. Acquisita la querela delle vittime, al termine delle attività di rito, l’uomo è stato arrestato per il reato di tentato furto aggravato. Su disposizione del Pubblico Ministero è stato trattenuto presso le celle di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida. Il 40enne, inoltre, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!