Cena in bianco, a Foligno la prima maxi tavolata in piazza - Tuttoggi

Cena in bianco, a Foligno la prima maxi tavolata in piazza

Claudio Bianchini

Cena in bianco, a Foligno la prima maxi tavolata in piazza

Ecco come partecipare al flash mob enogastronomico total white / Appuntamento al 16 settembre
Mer, 10/09/2014 - 15:00

Condividi su:


Cena in bianco, a Foligno la prima maxi tavolata in piazza

Ci sarà tempo sino allo scoccare della mezzanotte di domenica 14 settembre per aderire ufficialmente alla prima grande ‘Cena in bianco di Foligno’ che si preannuncia come il pic nic più chic e modaiolo del momento.

Ognuno è libero di autoinvitarsi nonchè di organizzarsi come meglio crede, dopotutto è proprio questa la ricetta del flash mob enogastronomico che ha già fatto registrare il tutto esaurito nelle più grandi piazze delle capitali europee, e delle maggiori città italiane, basti pensare alle oltre diecimila persone che a giugno si sono sedute a tavola in piazza San Carlo a Torino.

L’evento viene organizzato e sviluppato interamente on-line, una sorta di invito a cena esteso a tutti i cittadini, fissato per le 19 di martedì 16 settembre ma – ed è questo l’altro elemento assolutamente a sorpresa – il luogo sarà indicato soltanto a mezzogiorno del giorno stesso.

Vi stuzzica l’idea? Basta cliccare sulla pagina facebook ‘Cena in bianco Foligno’ per prenotarsi e scoprire dove sarà allestita la maxi tavolata total white. Gli organizzatori ancora non si sbilanciano, ma anticipano che si tratterà di ‘una grande piazza appena riqualificata e comunque servita da comodi parcheggi nelle vicinanze’.

Viene espressamente richiesto un abbigliamento elegante, seppur non impegnativo, possibilmente originale e fantasioso, ma soprattutto – questo è fondamentale – esclusivamente e rigorosamente bianco. I tavoli, di quasi larghezza e lunghezza – banditi quelli rotondi – dovranno essere portati da casa, così come le posate, i piatti ed i bicchieri ma attenzione, niente plastica.

Vietate anche lattine e super alcolici, auspicabili invece decori floreali, candele, lanterne, fiocchi e decorazioni di ogni foggia. Munitevi anche di un trasportino o di un cestino in vimini da utilizzare come portavivande, perché il menù della serata ognuno se lo decide e se lo prepara con le proprie mani, scambiando magari con i vicini di tavolo oltre che qualche parola anche qualche specialità.

Ognuno poi sarà libero di animare il proprio gruppo o la serata come meglio crede, con esibizioni, musica, giochi e idee divertenti per mangiare e ridere insieme. Poche regole quindi e massimo spazio alla fantasia, in ogni modo, per qualsiasi richiesta e chiarimento le organizzatrici mettono a disposizione anche la casella mail cenabiancafoligno@gmail.com

Dopo i successi riscossi nel mondo, ci si aspettano numeri record anche ‘al centro del mondo’.

Aggiungi un commento