Buche fanno strage di auto: 8 gomme squartate in un giorno

Buche fanno strage di auto: 8 gomme squartate in un giorno

Cristiana Mapelli

Buche fanno strage di auto: 8 gomme squartate in un giorno

Nel giro di un'ora danni a molti sfortunati automobilisti perugini | Tempestivo intervento del Comune di Perugia
Mar, 06/03/2018 - 14:49

Condividi su:


Buche fanno strage di auto: 8 gomme squartate in un giorno

Danni e disagi per alcuni sfortunati automobilisti perugini. A causa dell’abbondante pioggia, dopo ghiaccio e neve, infatti, si sono formate una serie di voragini nei pressi dell’uscita della superstrada a Balanzano, che hanno squarciato gli pneumatici di almeno 8 automobilisti nel giro di un’ora.

Traffico in tilt sulla E45

Un lunedì grigio e piovoso di marzo reso ancora più complicato dalla chiusura temporanea della E45 nel territorio comunale di Perugia a causa di una autocisterna che è rimasta incastrata al di sotto di un sottopassaggio nella zona di San Martino in Campo. Così, le tante auto in fila in quella che in inglese si chiama rush hour, la temibile ora di punta, dopo le 18 hanno cercato una via di fuga uscendo a Balanzano. Ed il racconto che ci fa uno dei sfortunati automobilisti è quello di essere stato vittima della foratura causata da una buca della profondità di 25 centimetri e di aver richiesto l’ausilio della polizia municipale.

Buche Killer

Mentre il perugino aspettava sul luogo dell’incidente, con le forze dell’ordine, nel frattempo impegnate anche nella gestione del caos sulla E45, nel giro di un’ora altre 7 auto sono state “colpite” dalle buche killer. Le forature sono avvenute in rapida sequenza causate non da una sola, ma da più buche. Come a dire, ad ognuno la propria voragine. All’arrivo della municipale gli automobilisti hanno effettuato i rilievi necessari per presentare denuncia al Comune di Perugia e richiedere i danni che oltre la sostituzione della gomma e del cerchione, potrebbe riguardare anche danni alle sospensioni. Tempestivo l’intervento del Comune di Perugia. Per correre ai ripari e non ritrovarsi nuove denunce, già martedì mattina ha inviato sul posto degli incidenti una squadra di operai per tappare le buche.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!