Buche e scarsa illuminazione in via Ippocrate, residenti indignati - Tuttoggi

Buche e scarsa illuminazione in via Ippocrate, residenti indignati

Marco Menta

Buche e scarsa illuminazione in via Ippocrate, residenti indignati

Mar, 22/02/2022 - 09:21

Condividi su:


Buche e fango sembrano essersi impadroniti di via Ippocrate; il capogruppo di Terni Civica, Michele Rossi, ha portato il tema a Palazzo Spada.

Buche, fango e illuminazione carente: è questo lo scenario deprimente che si prospetta agli occhi di chiunque si trovi a percorrere un tratto di via Ippocrate.

Siamo a Terni, a pochi passi dal borgo medievale di Miranda, in una delle zone residenziali più apprezzate della città. Negli ultimi tempi, tuttavia, le condizioni pessime della strada hanno causato non poche difficoltà ai residenti.

Buche via Ippocrate, lettera al Comune di Terni caduta nel nulla

Quest’ultimi, infatti, lo scorso agosto, avevano già presentato una richiesta al Comune di Terni per il rifacimento del manto stradale, il convogliamento delle acque piovane e l’installazione dell’illuminazione. “Comunichiamo – si legge nella lettera presentata al Comune in data 23 agosto 2021 – che in via Ippocrate, dal numero civico 212 al numero civico 246, il manto stradale è fortemente danneggiato; tale tratto di strada, inoltre, è privo di illuminazione, risultando pericoloso per la circolazione di mezzi e persone”.

Interrogazione di Michele Rossi sul “grave stato del manto stradale”

Il 15 febbraio 2022, finalmente, il degrado di via Ippocrate è approdato a Palazzo Spada. Michele Rossi, infatti, capogruppo di Terni Civica del Comune di Terni, ha presentato un’interrogazione alla Giunta comunale sul “grave stato del manto stradale di via Ippocrate”. Rispetto allo scorso anno, addirittura, la situazione sarebbe gravemente peggiorata: “le ‘voragini’ presenti sulla strada misurano più di 10 cm di profondità”, ha evidenziato Rossi.

La stagione delle piogge, inoltre, non è ancora terminata. Per quanto tempo, ancora, gli abitanti della zona dovranno fare i conti con i continui smottamenti dovuti al “flusso d’acqua che scorre per tutto il tratto stradale in caso di precipitazioni”? L’auspicio è che il Comune di Terni provveda quanto prima a risolvere il problema.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!