Bovini bloccati in un dirupo | Aggiornamenti: salvati dopo 30 ore grazie alle ruspe | Il video

Complicato intervento dei vigili del fuoco a Civita di Cascia, chiesto l’aiuto anche di un elicottero per portare al sicuro dei bovini

share

Aggiornamento alle ore 22 del 15 maggio – Sono stati messi in salvo finalmente intorno alle 19.30 di mercoledì, dopo circa 30 ore di intervento da parte dei vigili del fuoco, i tre bovini – si trattava di tre mucche, per di più gravide – finite in un fosso a Civita di Cascia, a 1600 metri di altitudine.

Impossibile mercoledì mattina l’intervento anche del secondo elicottero giunto sul posto, proveniente da Cecina.

I vigili del fuoco hanno quindi deciso di operare tramite i GOS (Gruppo Operativo Speciale), i quali hanno creato un varco con molte difficoltà tramite ruspe e mezzi movimento terra. L’intera operazione è stata eseguita dal gruppo GOS a cura del Capo Squadra Esperto Maurizio Biagetti. Dopo questo super lavoro, quindi, le mucche sono state messe in sicurezza intorno alle 19.30.

Aggiornamento alle 11.30 del 15 maggio – Sono ancora bloccati i tre bovini finiti nell’alveo di un fosso, in una zona impervia della Valnerina, nel territorio di Civica di Cascia. Si è concluso con un nulla di fatto l’intervento durato fino a notte fonda da parte dei vigili del fuoco permanenti e volontari allertati dai proprietari ieri. Ed oggi i pompieri di Norcia sono di nuovo sul posto.

Gli animali, secondo quanto emerso, sono finiti in una zona scoscesa, probabilmente spaventati da qualche animale (forse dei lupi) e non riescono più autonomamente a ritornare “a casa”. A far temere per le loro condizioni è il freddo intenso, con la neve che si è abbattuta sulla zona. Ieri sera sul posto è intervenuto anche l’elicottero dei vigili del fuoco da Pescara, ma a causa del vento e della nebbia è stato impossibilitato ad intervenire. Oggi forse tornerà, nel caso in cui le condizioni meteo siano migliori. Intanto i soccorritori hanno cercato di aiutare i bovini portandogli fieno e coperte per ripararli un po’ dal gelo.


Singolare quanto difficoltoso intervento quello con cui sono alle prese da ore i vigili del fuoco. A ora di pranzo, infatti, è arrivata una chiamata al 115  chiedendo l’aiuto dei vigili del fuoco per portare al sicuro dei bovini finiti in un dirupo. L’intervento, attivato intorno alle 13,30 di martedì, è a Civita di Cascia, zona quasi al confine tra Umbria e Lazio.

Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Norcia e quelli volontari sempre della città di San Benedetto. Il difficoltoso intervento ha previsto anche l’aiuto dell’elicottero Drago54 proveniente da Pescara. Nella serata di martedì le operazioni di soccorso dei bovini erano ancora in corso.

share

Commenti

Stampa