Bonificazione Umbra, conclusi i primi interventi sul fiume Clitunno del progetto di riqualificazione ambientale - Tuttoggi

Bonificazione Umbra, conclusi i primi interventi sul fiume Clitunno del progetto di riqualificazione ambientale

Redazione

Bonificazione Umbra, conclusi i primi interventi sul fiume Clitunno del progetto di riqualificazione ambientale

Gio, 17/10/2013 - 16:06

Condividi su:


Sono oramai in avanzata fase di realizzazione i lavori finanziati dalla Regione dell’Umbria e relativi alla riqualificazione ambientale del fiume Clitunno dal tratto che va dalle storiche Fonti alla Località Casco dell’Acqua nei Comuni di Campello e Trevi.

Tutti gli interventi in progetto, comunicano dal Consorzio, sono iniziati a fine agosto, per tenere conto dei processi riproduttivi della fauna e della flora del luogo, e sono costantemente seguiti, in ragione della valenza ambientale del sito dove si opera, dal Dipartimento di Biologia Cellulare ed Ambientale dell’Università di Perugia.

I lavori già eseguiti hanno riguardato la risagomatura e ripulitura del fosso detto della Fossa Nuova, il più prossimo all’area industriale di Campello sul Clitunno, che è stato risagomato e ripulito, attraverso la completa asportazione del fondo e delle pareti dell’alveo fluviale.
Il Consorzio è poi intervenuto sul fosso della Marroggiola, dove confluiscono sia il fosso dei Tre Ponti sia il fosso Fiumicella, provvedendo alla ripulitura dell’intero tratto del corso d’acqua.

Lungo il percorso sono state inoltre recuperate le paratoie storiche in loc. Pissignano, paratoie che, in origine, avevano lo scopo di deviare lo stesso fiume sul canale posto a lato.
La funzionalità idraulica di questi manufatti era finalizzata ad un duplice scopo, consentire la derivazione di acqua dal Clitunno per usi irrigui e consentire altresì la deviazione dell’intero Clitunno al fine della sua pulizia.
L’intervento di recupero di questi manufatti ha previsto la ripulitura dalla vegetazione infestante, il consolidamento delle murature e la loro salvaguardia mediante interventi di “scuci-cuci”.

Si è poi proceduto al recuperato del lavatoio sul fiume Clitunno. Anche questo manufatto, sito in Località Tre Ponti, era costituito solamente da ruderi. L’intervento di recupero ha previsto la ripulitura dalla vegetazione infestante, il consolidamento delle murature e la loro salvaguardia mediante un bauletto in cemento bianco in testa.

E’ inoltre già stata in gran parte realizzata la pista di servizio posizionata in sinistra idraulica del fiume Clitunno, che permetterà una agevole manutenzione, da parte del Consorzio della Bonificazione Umbra, restituendo a tali luoghi la bellezza naturale che li rende tra i più suggestivi di tutto il territorio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!