Bianchini Infissi, dipendenti dal sindaco "Da mesi in attesa di stipendi e liquidazione" - Tuttoggi

Bianchini Infissi, dipendenti dal sindaco “Da mesi in attesa di stipendi e liquidazione”

Davide Baccarini

Bianchini Infissi, dipendenti dal sindaco “Da mesi in attesa di stipendi e liquidazione”

Mer, 06/07/2022 - 12:26

Condividi su:


L'azienda attualmente non è in fase produttiva, gli oltre 40 lavoratori hanno ormai trovato tutti una ricollocazione lavorativa ma vantano ancora pendenze di alcune mensilità e liquidazioni nei confronti della proprietà

Resta sempre difficile la situazione dei lavoratori della Bianchini Infissi di Promano (Città di Castello) – azienda leader nel settore dei serramenti in Pvc e alluminio dal 1974 – che già lo scorso ottobre avevano proclamato lo stato di agitazione con sciopero e blocco della produzione a causa degli stipendi arretrati.

Una situazione che, ieri (5 luglio), è stata portata all’attenzione del sindaco Luca Secondi direttamente da una nutrita delegazione di dipendenti, ricevuta in Municipio. La Bianchini Infissi, tuttora non è in fase produttiva e, nel corso dell’incontro con il primo cittadino i lavoratori hanno manifestato le loro forti preoccupazioni, vantando pendenze di alcune mensilità e liquidazioni nei confronti della proprietà.

Gli oltre 40 dipendenti dell’azienda, da ottobre ad oggi, hanno di fatto trovato tutti una ricollocazione lavorativa grazie alla loro professionalità e competenza, però hanno richiesto un incontro con le istituzioni proprio per rendere noto e rimarcare pubblicamente il loro disappunto per la vicenda che li riguarda.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!