BASKET: LUCKY WIND BATTE ASSISI (76 – 74)

BASKET: LUCKY WIND BATTE ASSISI (76 – 74)

share

Con una bomba di Spagnolo sul filo della sirena la Lucky Wind riesce a strappare il successo ad un Assisi mai domo, che dopo essere stato costretto a rincorrere per tutta la partita, si è ritrovato addirittura in vantaggio a pochi secondi dal termine del match. Una partita dai due volti, quindi, che la Lucky Wind ha inizialmente messo nei suoi binari grazie ad un'ottima prestazione dei suoi Juniores. Privo di Claudio e Giacomo Crescimbeni e di Cortese, Nencioni decide infatti di schierare sin dall'inizio tre under, che poi giocheranno contemporaneamente per gran parte dell'incontro. Spagnolo, Lorenzetti e Mariotti sono stati protagonisti dell'ottimo avvio della squadra di casa, piazzando un primo break di 12-4. La squadra di Gambelunghe non ci sta e, grazie ad un Mattesini in grande spolvero, si riporta subito sotto annullando quasi interamente lo svantaggio. Nei secondi 10 minuti di gioco la Lucky Wind allunga anche grazie ai tiri dalla lunga distanza di Lorenzetti e ai giochi di Pascual. All'intervallo sono otto le lunghezze di vantaggio, che rimane sostanzialmente invariato sino all'ultimo quarto. Poi il Foligno si innervosisce prende due tecnici e commette falli a ripetizione e gli ospiti ne approfittano grazie alla precisione di Caputo nei tiri liberi. Martelli ad un minuto dal termine piazza la bomba del vantaggio (68-67) ma Spagnolo allo scadere dalla linea dei 6,25 regala a Foligno la prima vittoria del 2008. Al termine del match brutta tegola per i falchetti, che dovranno fare a meno del giovane Stefanucci per tre settimane a causa di una frattura al polso destro.

LUCKY WIND BASKET FOLIGNO: Piazza 6, Floridi 2, Mariotti 5, Stefanucci 3, Pascual 20, Orazi 2, Lorenzetti 11, Pizzoni 4, Lisi 4, Spagnolo 23. All. Nencioni

ASSISI BASKET: Martelli 10, Mattesini 23, Caporali 3, Areni 10, Provvidenza 2, Santucci 4, Rossi, Caputo 15, Margiacchi 5, Cokic 2. All. Gambelunghe

ARBITRI: Ambrosetti e Panatta di Roma

FINALE: 76-74 (16-14; 25-19; 16-17; 19-24)

share

Commenti

Stampa