Asilo nido comunale 'Il Ranocchio' si trasferisce al complesso 'La Fornace' - Tuttoggi

Asilo nido comunale ‘Il Ranocchio’ si trasferisce al complesso ‘La Fornace’

Redazione

Asilo nido comunale ‘Il Ranocchio’ si trasferisce al complesso ‘La Fornace’

Ven, 05/11/2021 - 14:16

Condividi su:


Circa 40 bambini da lunedì 8 novembre passeranno dai locali della parrocchia di Santa Maria della Pietà alle tre unità immobiliari scelte dal Comune

Da lunedì 8 novembre l’asilo nido comunale ‘Il Ranocchio’ si trasferisce dai locali della parrocchia di Santa Maria della Pietà nella nuova sede individuata dall’Amministrazione Comunale nel complesso ‘La Fornace’.

Ciò è stato possibile grazie ad una manifestazione di interesse che ha portato alla firma del contratto di affitto con la proprietà degli stabili, il Fondo UNI HS AbitARE, gestito dalla finanziaria Finint SGR.


Inaugurata la Nuova Fornace, “Restituita alla comunità importante zona del territorio”


Nei nuovi spazi del nido d’infanzia saranno ospitati circa 40 bambini. I locali presi in affitto dal Comune sono tre unità immobiliari a piano terra. Godono di un ingresso indipendente, bagni autonomi e un’area riservata all’interno della struttura condominiale. I bimbi avranno circa 400 metri quadrati di spazi a loro dedicati.

Per quanto riguarda la costruzione del nuovo nido d’infanzia, il progetto presentato dal Comune di Umbertide rientra nella graduatoria provvisoria dell’apposito bando nazionale ed è arrivato 18° su circa 600 richieste. Il contributo ottenuto tramite bando è di oltre 2 milioni di euro, ai quali verranno aggiunti 400 mila euro da parte del Comune.

In attesa di ricostruire un nuovo nido d’infanzia pubblico di proprietà – dicono il sindaco Luca Carizia e l’assessore a Istruzione e Lavori pubblici, Alessandro Villarini la scelta adottata in questo momento ci sembra ottimale sotto tutti i punti di vista, considerato che tra l’altro educatrici, collaboratrici e bambini avranno a loro disposizione spazi più ampi per lo svolgimento delle loro attività. L’auspicio è che a breve possano arrivare ulteriori buone notizie per l’edilizia scolastica nel territorio comunale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!