Amelia, martedì convegno internazionale “Europa tra spiritualità e politica” - Tuttoggi

Amelia, martedì convegno internazionale “Europa tra spiritualità e politica”

Redazione

Amelia, martedì convegno internazionale “Europa tra spiritualità e politica”

Presenti ex presidente Polonia e ambasciatori di Italia, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Paesi Bassi e Svezia
Mer, 10/05/2017 - 11:26

Condividi su:


Amelia, martedì convegno internazionale “Europa tra spiritualità e politica”

L’ex presidente della Polonia, Bronislaw Komorowskici, sarà l’ospite speciale del convegno internazionale “Europa tra spiritualità e politica”, organizzato dal Comune di Amelia con il supporto dell’ambasciatore dell’Unione Europea presso la Santa Sede, Jan Tombinski, e di altri ambasciatori della UE. Il convegno è in programma martedì prossimo, 16 maggio, a Palazzo Petrignani dalle 10.30 alle 13 e si inserisce nelle iniziative per celebrare il 60esimo anniversario della firma dei Trattati di Roma. L’invito a partecipare è stato esteso  agli ambasciatori di Italia, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Paesi Bassi e Svezia. Ci saranno infatti gli ambasciatori presso la Santa Sede: Daniele Mancini, ambasciatore d’Italia, il Conte Jean Cornet d’Elzius, ambasciatore di Belgio, Kiril Topalov, ambasciatore di Bulgaria, Pavel Vosalik, ambasciatore della Repubblica Ceca, Cecilia Bjorner, ambasciatrice di Svezia, il principe Jaime de Bourbon de Parma, ambasciatore dei Paesi Bassi.

“Il convegno – spiega il sindaco di Amelia Laura Pernazza – vuole gettare idealmente un ponte ideale fra la situazione europea attuale e il significato dei  messaggi che ci hanno lasciato  i Santi Patroni d’Europa a cominciare con un umbro come San Benedetto da Norcia, per poi passare a Santi Cirillo e Metodio, a Santa Caterina da Siena, Santa Brigida di Svezia e Santa Teresa Benedetta della Croce (Edita Stein). Siamo convinti – prosegue – che una tale iniziativa e il panorama dei partecipanti espanderanno le celebrazioni della ricorrenza fuori Roma e in altre capitali europee e auspichiamo che con questo importante evento la nostra antica città,  potrà dare un contributo tangibile e lanciare un messaggio forte alle sfide attuali di un’Europa davvero integrata”.

Aggiungi un commento