Al "Capitini" di San Giacomo si è tenuto il I° Memorial Alessandra Zicavo - Tuttoggi

Al “Capitini” di San Giacomo si è tenuto il I° Memorial Alessandra Zicavo

Redazione

Al “Capitini” di San Giacomo si è tenuto il I° Memorial Alessandra Zicavo

Dom, 19/09/2021 - 09:11

Condividi su:


Eccezionale partecipazione straordinaria della Fanfara della Polizia di Stato, che si è esibita suonando l'inno italiano ed altri brani,

Nella giornata di ieri, sabato 18 settembre, presso il campo comunale “Marco Capitini” di San Giacomo di Spoleto, si è svolto il 1° memorial Alessandra Zicavo, organizzato dall’Associazione “Assocentauri Calcio” in collaborazione con A.S.D. Ducato Spoleto femminile, impegnata nella raccolta fondi per scopi di solidarietà.

Alessandra Zicavo era un Perito Tecnico Superiore della Polizia di Stato e prestava servizio presso l’Ufficio Sanitario dell’Istituto per Sovrintendenti di Spoleto.

All’età di soli 42 anni è stata strappata all’affetto dei suoi familiari e dei colleghi che, ancora oggi, ne conservano un vivo ed affettuoso ricordo. Alessandra, in maniera discreta e silenziosa, si era sempre prodigata per offrire aiuto a chi ne avesse bisogno.

Alla manifestazione sono state invitate Autorità civili e militari. La Polizia di Stato non ha fatto mancare la sua presenza, non solo tramite la partecipazione del Direttore dell’Istituto per Sovrintendenti di Spoleto Dr.ssa Maria Teresa Panone e del Dirigente del locale Commissariato Dr. Claudio Giugliano in rappresentanza del Questore Antonio Sbordone ma anche tramite la straordinaria partecipazione della Fanfara della Polizia di Stato, che si è esibita suonando l’inno italiano ed altri brani, suscitando un notevole apprezzamento nel pubblico presente.

La manifestazione ha visto lo svolgimento di una partita di calcio maschile, di una partita di calcio femminile a cui hanno partecipato le atlete delle Fiamme Oro della Polizia di Stato e di un incontro di calcio da parte dei ragazzi diversamente abili.

A coronamento dell’evento gli organizzatori hanno donato un defibrillatore all’Associazione “Gillo”.
Alla manifestazione erano presenti anche le auto storiche della Polizia di Stato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!