A Trevi via al porta a porta in centro storico

A Trevi via al porta a porta in centro storico

Nei prossimi giorni operatori individuati dalla Valle Umbra Servizi, riconoscibili da cartellino con il proprio nome e logo VUS, effettueranno la stipula dei contratti di comodato d’uso dei contenitori

share

Il Comune di Trevi, sempre attento all’ambiente e la produzione dei rifiuti, si avvia verso l’applicazione della Tariffa Puntuale e, proprio in virtù di questo cambiamento, ecco che è pronto a partire a Trevi centro storico con il porta a porta.

“Grazie alla collaborazione dei cittadini – spiega il vice sindaco e assessore all’Ambiente Dalila Stemperini – siamo certi di potere raggiungere percentuali sempre maggiori di raccolta differenziata aumentando il riciclo secondo le migliori pratiche dell’economia circolare”.

Nei prossimi giorni operatori individuati dalla Valle Umbra Servizi, riconoscibili da cartellino con il proprio nome e logo VUS, effettueranno la stipula dei contratti di comodato d’uso dei contenitori. Dopo la stipula verrà consegnato un contenitore grigio per l’indifferenziato, il mastello marrone per l’organico ed i sacchi per vetro, plastica e carta ai quali dovrà essere attaccata relativa etichetta con codice a barre.

Per richiedere il servizio pannoloni/pannolini bisognerà firmare il modulo allo Sportello del Cittadino.

Chi non risiede stabilmente nel Comune e non sarà presente al passaggio degli operatori, o per informazioni, potrà telefonare al numero verde 800 280328 da telefono fisso e allo 051 3518234 da cellulare, oppure inviare una e-mail a igieneurbana@valleumbraservizi.it

share

Commenti

Stampa