A Butino, Monteleone di Spoleto, al via il programma unitario di rigenerazione urbana - Tuttoggi

A Butino, Monteleone di Spoleto, al via il programma unitario di rigenerazione urbana

Redazione

A Butino, Monteleone di Spoleto, al via il programma unitario di rigenerazione urbana

Mar, 29/03/2022 - 07:34

Condividi su:


Il sindaco di Monteleone di Spoleto, Marisa Angelini: “Le rigenerazione urbanistica del borgo era molto attesa dalla popolazione”

Parte nella Frazione di Butino la progettazione definitiva dell’intervento per la riqualificazione degli spazi urbani aperti volti alla realizzazione di percorsi pedonali sicuri, valorizzazione dei collegamenti con i sentieri escursionistici. Questa riqualificazione ha lo scopo di ridare identità del borgo e favorire le relazioni sociali dei residenti, incentivare l’arrivo di turisti e holiday worker, migliorare l’accessibilità e rendere il borgo rurale uno snodo nella rete dei sentieri culturali.

L’idea progettuale è anche quella di implementare la rete infrastrutturale dedicata agli spostamenti cosiddetti dolci legata al restayling della piazzetta, centro e cuore del paese, dotandola di una adeguata illuminazione pubblica. A questo è legata la creazione di un Centro polivalente (di futuro sviluppo).

In questi giorni il progetto è stato presentato agli abitanti della frazione di Butino , nella sala consiliare del comune di Monteleone di Spoleto, alla presenza del Sindaco Marisa Angelini , del Vicesindaco Paolo Peroni e della capogruppo Federica Agabiti collegata in in video conferenza è stato illustrato dalla Progettista architetto Lorenza Zuccari e dal RUP Architetto Cecilia Vannozzi con l’ausilio di rendering fotorealistici che hanno dato la perfetta visione del lavoro che si andrà a realizzare.

Gli interventi presentati sono stati particolarmente graditi dalla popolazione residente ed oriunda che si è mostrata compiaciuta dell’attenzione che il progetto complessivo ha riservato ai particolari costruttivi.

Il Costo complessivo dell’intervento è stimato in 950 mila euro circa. Il progetto definitivo dovrà essere approvato dalla Giunta entro il 30 giugno 2022.

“Questo progetto vede l’impegno dell’assessore Regionale Paola Agabiti – ha detto Marisa Angelini sindaco di Monteleone di Spoleto – e sfrutta le risorse del Pnrr fondo complementare, riservato alle aree interne, il comune di Monteleone di Spoleto è riuscito ad ottenere i fondi per una rigenerazione urbana efficace molto attesa dalla popolazione”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!