Foligno protagonista di una grande produzione cinematografica, a luglio il primo ciak

Foligno protagonista di una grande produzione cinematografica, a luglio il primo ciak

Due mesi di riprese in città, nel cast ci sarebbe persino Tognazzi | Confcommercio e Comune di Foligno al lavoro per definire gli accordi

Foligno è pronta a diventare protagonista di una grande produzione cinematografica, con un film che dovrebbe uscire nelle migliori sale italiane tra il periodo natalizio e l’inzio del prossimo anno.

Il primo ciak previsto in calendario per lunedì 9 luglio, anche se l’arrivo delle truope sarebbe in agenda già a partire da lunedì 11 giugno, con le varie scene e  riprese che dovrebbero durare per almeno due mesi, sino, orientativamente a Ferragosto.

E così, ecco che dopo Terni, Spoleto, Gubbio, Città della Pieve e Bevagna, location di importanti fiction televisive, la terza città dell’Umbria punta invece sul grande schermo, tra l’altro – si dice – con un cast che si preannuncia di assoluto spessore.

Nella rosa dei nomi, si parla infatti, con una certa insistenza, persino di Gianmarco Tognazzi, figlio del grande Ugo e fratello di Ricky, forse nel ruolo di protagonista.

Al centro della storia una tematica sociale, personale e sessuale particolarmente attuale quanto delicata.

Cast, produttori, tecnici e staff al seguito, soggiorneranno sulle sponde del Topino, portando quindi una boccata d’ossigeno al settore del commercio e delle attività ricettive e ristorative del territorio.

Una grande occasione di visibilità per Foligno, che sarà a tutti gli effetti protagonista della storia.

Un asso da novanta, pronto ad uscire dalla manica del vulcanico Aldo Amoni, presidente dell’Epta e della Confcommercio territoriale di Foligno, che ormai da mesi sta lavorando al progetto, in sinergia con l’amministrazione comunale.

Per ora vige il massimo riserbo e le bocche restano cucite, ma sembrerebbe che le trattative siano ormai giunte a buon punto e praticamente vicine alla conclusione.

I dettagli tecnici e le anticipazioni sulla produzione cinematografica, saranno forniti nel corso della conferenza stampa ufficiale di presentazione.

Stampa