Zingaretti chiama Sereni nella Segreteria "renziani free" - Tuttoggi

Zingaretti chiama Sereni nella Segreteria “renziani free”

Massimo Sbardella

Zingaretti chiama Sereni nella Segreteria “renziani free”

L'umbra responsabile Enti locali | Ad Assisi gli interventi di Boschi e Ascani
Dom, 16/06/2019 - 10:48

Condividi su:


Zingaretti chiama Sereni nella Segreteria “renziani free”

Il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha chiamato l’umbra Marina Sereni nella Segreteria nazionale del partito. A Marina Sereni è stato affidato l’incarico di responsabile degli Enti locali e delle Autonomie. Un ruolo, come previsto, che le consentirà anche di seguire da vicino, a pieno titolo, quanto sta succedendo in Umbria, con il partito commissariato, dopo che Gianpiero Bocci è finito agli arresti domiciliari, e le elezioni regionali anticipate da gestire.


La battaglia nel Pd umbro: Verini, Sereni e la lettera “dei 104”


Una Segreteria da cui Zingaretti tiene fuori l’ala renziana. Un’ala che nella sua matrice legata al ticket Ascani-Giachetti si sta riunendo in queste ore ad Assisi. E proprio questa mattina sono attese le conclusioni di Roberto Giachetti e della parlamentare umbra Anna Ascani. E l’intervento di Maria Elena Boschi, che parlerà sul tema “Che fine hanno fatto i moderati?”.

La nuova segreteria

Questa la segreteria scelta da Zingaretti con i relativi incarichi: Andrea Orlando (vicesegretario vicario), Paola De Micheli (vicesegretario), Marco Miccoli (capo della segreteria politica), Andrea Martella (coordinatore), Enzo Amendola (responsabile Esteri e Cooperazione internazionale), Chiara Braga (responsabile Agenda 2030/Sostenibilità), Pietro Bussolati (responsabile Imprese e professioni), Andrea Giorgis (responsabile Riforme istituzionali), Maria Luisa Gnecchi (responsabile Welfare), Roberto Morassut (responsabile Infrastrutture Aree urbane e periferie), Nicola Oddati (responsabile Mezzogiorno), Roberta Pinotti (responsabile Politiche della sicurezza), Giuseppe Provenzano (responsabile Politica del Lavoro), Marina Sereni (responsabile Enti Locali/Autonomie), Camilla Sgambato (responsabile Scuola), Stefano Vaccari (responsabile Organizzazione), Antonella Vincenti (responsabile Pubblica amministrazione), Rita Visini (responsabile Terzo settore/Associazionismo).

Alla segreteria parteciperanno anche, per via delle loro funzioni, Paolo Gentiloni (presidente del PD) e Gianni Cuperlo (Fondazione Nazionale PD), insieme alla responsabile Donne del PD che sarà scelta dalla conferenza nazionale delle donne del partito, ai capigruppo di Camera e Senato, Graziano Delrio e Andrea Marcucci, al tesoriere Luigi Zanda e a un rappresentante dei Giovani Democratici.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!