Violenza sulle donne, nel 2021 85 ammonimenti | Camper rosa della polizia in piazza

Violenza sulle donne, nel 2021 85 ammonimenti | Camper rosa della polizia in piazza

Redazione

Violenza sulle donne, nel 2021 85 ammonimenti | Camper rosa della polizia in piazza

Dom, 13/02/2022 - 10:29

Condividi su:


La campagna di sensibilizzazione e aiuto nel week end di San Valentino | I provvedimenti tra violenza domestica e atti persecutori

Il “camper rosa” della polizia di Stato resterà presente oggi (domenica 13 febbraio) a Perugia, in Piazza IV novembre nell’area del Chiostro della Cattedrale di San Lorenzo. E’ la campagna “Questo non è amore”, per sensibilizzare le donne sugli strumenti per difendersi dalle violenze. Una campana che ha toccato anche Spello, Todi, Gubbio, Città della Pieve. E che nei giorni di San Valentino arriva anche a Perugia e Spoleto.

Il questore di Perugia, Giuseppe Bellassai, ha infatti voluto estendere la campagna contro la violenza di genere a tutto il territorio provinciale. Nell’arco degli ultimi mesi, l’iniziativa si è caratterizzata per diverse tappe, tra le quali Spello, Todi, Gubbio, Città della Pieve, impegnando poliziotte e poliziotti nelle piazze e in prossimità delle scuole, al servizio del cittadino.

Nell’ultimo anno 85 ammonimenti

La presenza e la vicinanza degli operatori specializzati della Polizia di Stato è fondamentale per sensibilizzare, in modo semplice, chiaro e discreto, le vittime di violenza che, attraverso il servizio di prossimità, spesso riescono ad aprirsi e a raccontare le loro esperienze e a chiedere aiuto. Il fenomeno della violenza di genere, infatti, è una piaga che dev’essere combattuta giorno dopo giorno, perché solo così facendo sarà possibile arginare un fenomeno che, durante il periodo della pandemia da Covid-19, ha registrato un sensibile aumento.

Questa è la direzione intrapresa dalla polizia di Stato di Perugia che, nel 2021, su istruttoria della Divisione Anticrimine – Ufficio Minori e Vittime Vulnerabili, ha emesso 41 provvedimenti di ammonimento per violenza domestica di cui all’art. 3 D.L. 93/2013 e 44 provvedimenti di ammonimento per atti persecutori di cui ex art. 8 L. 38/2009. Grazie alle iniziative già realizzate dalla Polizia di Stato sul campo della prevenzione, è stato possibile registrare una leggera diminuzione dell’andamento degli omicidi di donne rispetto agli omicidi in genere.

La campagna “Questo non è amore”

La Polizia di Stato rappresenta, in questo senso, uno snodo fondamentale di una rete composta da istituzioni, enti locali, centri antiviolenza e di recupero, associazioni di volontariato che si impegnano ogni giorno per affermare un’autentica parità di genere, contro stereotipi e pregiudizi.

Gli incontri di piazza e nelle scuole che la Questura mette in atto durante l’anno integra in maniera effettiva l’intero lavoro di prevenzione e repressione che ogni comparto della Questura di Perugia garantisce quotidianamente. Il camper della Polizia di Stato nella campagna “Questo non è amore” non solo è punto di riferimento per informazioni e sensibilizzazione sul tema ma anche ufficio mobile che, in assoluta riservatezza, diventa punto di ascolto e ricezione di eventuali denunce.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!