Violenza sessuale di gruppo su un minorenne / Preso pericoloso delinquente - Tuttoggi

Violenza sessuale di gruppo su un minorenne / Preso pericoloso delinquente

Redazione

Violenza sessuale di gruppo su un minorenne / Preso pericoloso delinquente

La "sorpresa" in Questura / L'uomo aveva commesso altri reati in Calabria e centro Italia
Ven, 05/12/2014 - 12:29

Condividi su:


Violenza sessuale di gruppo su un minorenne / Preso pericoloso delinquente

GIi agenti dell’Ufficio Immigrazione, diretti dal Vice Questore Aggiunto Maria Rosaria De Luca, hanno rimpatriato un pericoloso delinquente abituale, un 18enne albanese, clandestino, in Italia senza famiglia e da poco domiciliato a perugia in Via del Macello.
Singolare la sua storia, in quanto da tre anni viveva da solo in Italia; trasferitosi in Calabria, nel 2012, ancora minorenne, aveva violentato sessualmente e in gruppo un ragazzo della sua età.
Quest’anno si era poi trasferito nel centro Italia ed era stato sorpreso in compagnia di connazionali già noti per altri reati prima ad Arezzo e dopo a Spoleto ed Assisi, dove è stato indagato per reati contro il patrimonio e per violazioni alle norme sugli stupefacenti. Di recente è stato costantemente identificato durante i controlli effettuati dalle forze di polizia a Fontivegge dove era solito bighellonare nei bar della zona ed accompagnarsi a soggetti già noti per i precedenti di polizia .
In questo caso i poliziotti della Questura di Perugia sono arrivati al suo rimpatrio solo dopo che il consolato ne ha riconosciuto l’identità e gli ha rilasciato un passaporto provvisorio. Nel frattempo allo straniero è stato imposto, data la sua clandestinità, di presentarsi quotidianamente in Questura.
Ieri pomeriggio, recatosi a “firmare” in Questura per l’obbligo impostogli, la “sorpresina”: tre poliziotti ed una vettura erano pronti a partire per Fiumicino con un biglietto aereo a suo nome, il suo passaporto provvisorio e un provvedimento di espulsione con accompagnamento immediato alla frontiera. In serata l’imbarco per Tirana.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!