Vacanze di fine estate: le possibilità per chi parte e chi resta in Umbria - Tuttoggi

Vacanze di fine estate: le possibilità per chi parte e chi resta in Umbria

Redazione

Vacanze di fine estate: le possibilità per chi parte e chi resta in Umbria

Mete, voli, parcheggi, tutto quello che c'è da sapere per pianificare al meglio il viaggio
Mer, 26/08/2020 - 09:43

Condividi su:


Vacanze di fine estate: le possibilità per chi parte e chi resta in Umbria

L’Umbria, da sempre classica meta primaverile e pasquale, si è quest’anno “destagionalizzata” grazie alla riscoperta del turismo di prossimità imposta dall’emergenza sanitaria in corso: una riscoperta piacevolissima, che in questo caso ha consentito di apprezzare le risorse di una regione ricca d’arte, cultura e bellezze naturali anche nel pieno della stagione estiva.

Meno presa d’assalto rispetto alla vicina Toscana e molto mena estesa, ma altrettanto ricca di città e borghi mozzafiato, l’Umbria offre la possibilità di organizzare vacanze all’insegna della cultura, dell’enogastronomia, del trekking e dello sport grazie alla presenza del lago Trasimeno, il più esteso dell’Italia Centrale, nel quale è possibile dedicarsi agli sport acquatici. Non solo: la vicinanza con il Lazio fa sì che chi invece desidera spostarsi dall’Umbria alla volta di mete più lontane possa appoggiarsi all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, il primo del Paese, che offre numerosissime possibilità.

Voli da Roma Fiumicino

Se si sta pianificando un viaggio proprio in questo momento o se già si sta pensando a ponti e vacanze autunnali, il consiglio è di prestare attenzione alle molte offerte di voli che partono dallo scalo romano monitorandole online, e di affidarsi alla rete anche per risolvere la questione parcheggio aeroporto Roma Fiumicino ancora prima di partire: magari facendo capo a un sito come MyParking, che offre la possibilità di trovare la soluzione di parcheggio più adatta alle proprie necessità e a prezzi vantaggiosi, scegliendola fra le oltre 500 affiliate.

Da Fiumicino partono voli diretti verso località balneari in Italia o all’estero: in Grecia e in Spagna, per esempio, che nonostante il problema Coronavirus hanno continuato a essere l’opzione di numerosi turisti grazie alla relativa vicinanza con l’Italia e la varietà di possibilità che offrono, soprattutto se si sceglie un soggiorno sulle isole, dalle Baleari alle Cicladi. In questo momento, poi, è sicuramente una buona idea prendere in considerazione tour verso le grandi capitali europee, come Londra, Lisbona, Parigi, Amsterdam o Vienna: il clima è ancora mite ma le giornate di grande caldo sono ormai alle spalle, e la possibilità di girovagare per le città e visitare musei senza doversi scontrare con il sovraffollamento tipico dell’alta stagione può certo fare gola a chi preferisce la tranquillità e, soprattutto, vuole evitare il rischio di assembramenti.

Città da vedere in Umbria

Ciò premesso, organizzarsi per una vacanza lunga o breve in Umbria non risulterà meno piacevole o interessante. Fra le città da non perdere figurano il capoluogo, Perugia, incantevole città universitaria che ha conservato l’atmosfera di un borgo medievale e che è ricca di luoghi, palazzi e monumenti d’interesse, come la Galleria Nazionale (che conserva le opere più significative prodotte in Italia Centrale dal Medioevo al XIX secolo), il Pozzo Etrusco e l’Oratorio di San Bernardino; Assisi, meta di fama mondiale per quel che riguarda il turismo religioso, con le celebri Basilica di San Francesco e Chiesa di Santa Chiara; Gubbio, la “città grigia” più antica dell’Umbria, costruita con blocchi di calcare; e ancora Orvieto, che si erge su una rupe di tufo e che rapisce grazie allo spettacolare Duomo, Spoleto, sede del Festival dei Due Mondi e Todi, dove spicca il Tempio di Santa Maria della Consolazione, edificio fra i più rappresentativi dell’età rinascimentale.

Natura in Umbria

Per gli amanti della natura sarà d’obbligo una tappa alle spettacolari Cascate delle Marmore, situate nelle vicinanze di Terni: formate dal fiume Velino, si snodano su un dislivello complessivo di 165 metri, risultando fra le più alte d’Europa. Le cascate si trovano all’interno di un parco naturale che comprende un’area escursionistica dotata di 4 sentieri, ciascuno dei quali caratterizzato da un livello diverso di difficoltà.

Fra Spoleto e Foligno sorgono invece le Fonti del Clitunno, lungo la via Flaminia: il sito naturale, di spettacolare bellezza e come “congelato” in un tempo sospeso, prende il nome da un’antica credenza secondo la quale il dio Giove Clitunno abitasse proprio nei fondali delle fonti.

Quanto infine al lago Trasimeno, caratterizzato da acque pulite “certificate” da Legambiente, è ricco di pesci e si trova in un contesto ricco di fauna, in particolare di volatili che attirano gli appassionati di birdwatching. Sul lago sorge l’Isola Maggiore, che è raggiungibile tramite traghetti che partono dalle cittadine di Passignano, Castiglione o Tuoro sul Trasimeno: percorribile a piedi, l’isola è una piccola oasi di pace e bellezza, dove perdersi passeggiando fra la vegetazione lussureggiante, per poi fare ritorno e magari gustare, in uno dei numerosi ristoranti situati sul lungolago, ottimo pesce d’acqua dolce o – perché no – la squisita “torta al testo”, una sorta di focaccia alla quale viene data una forma piatta e rotonda per cuocerla poi su una piastra in ghisa chiamata testo e accompagnarla con squisiti salumi locali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!