Unitre Spoleto, via all'anno accademico 2022 - 2023 - Tuttoggi

Unitre Spoleto, via all’anno accademico 2022 – 2023

Redazione

Unitre Spoleto, via all’anno accademico 2022 – 2023

Mer, 02/11/2022 - 11:26

Condividi su:


Inaugurato alla presenza dell'arcivescovo Boccardo e dell'assessore Angelini Paroli l'anno accademico dell'Unitre. Domani nuovo incontro

Inaugurato il 20 ottobre scorso l’anno accademico 2022 – 2023 dell’Unitre di Spoleto. Le attività – che si tengono nella sala Monterosso di Villa Redenta – proseguiranno con gli incontri culturali ogni lunedì e giovedì, a cui si aggiungeranno le uscite culturali e i laboratori. Il prossimo appuntamento è per domani, 3 novembre, alle ore 16 con la conferenza dell’architetto Patrizia Trivisonno dal titolo “La forma della luce. Il dialogo con l’Architettura e l’Archeologia Industriale”. Qui il programma completo del primo quadrimestre dell’Unitre.

La seduta inaugurale dell’Unitre ha visto la presenza dell’arcivescovo di Spoleto – Norcia Renato Boccardo e dell’assessore comunale Giovanni Angelini Paroli.

Ha preso per primo la parola l’ingegner Nobili che ha portato ai tantissimi soci intervenuti il saluto del presidente dell’Unitre, dottor Augusto Dal Miglio impossibilitato a partecipare per motivi di salute; ha poi ricordato che quest’anno la associazione festeggerà il suo quarantesimo anno di attività e che tra i soci fondatori annovera anche il Comune di Spoleto, il Prof. Mario Monterosso che fu anche il primo presidente.

L’arcivescovo ha evidenziato che, in una società dove il valore delle persone dipende da quanto producono, una associazione che valorizza le persone anziane, tenuto anche conto che le aspettative di vita sono molto alte, svolge un grande compito sociale. I nonni sono importantissimi non solo nell’ambito familiare, dove costituiscono un supporto indispensabile nella gestione quotidiana, ma anche in quello pubblico poiché rappresentano la memoria del passato e senza passato non c’è futuro. Ha infine ricordato che si festeggiano gli 825 anni della nostra chiesa cattedrale e che, nell’ambito degli eventi per l’anno giubilare, si svolgeranno anche una serie di conferenze su alcune chiese cittadine.

L’assessore Angelini Paroli ha ribadito l’importanza degli anziani nella nostra società e ha diffusamente parlato del rapporto che lo lega alla madre. Ha quindi affermato che una associazione che tende a favorire l’invecchiamento attivo sia sul piano culturale sia su quello della socializzazione ha un grande merito e ad essa va il ringraziamento della Amministrazione comunale molto sensibile alle problematiche di una società dove le persone anziane rappresentano una parte notevole.

La professoressa Angela Fedeli, direttrice dei corsi, ha illustrato l’attività dell’Unitre nei due quadrimestri nell’anno accademico 2022/2023. Ha evidenziato che le lezioni, che si svolgeranno nella sala Monterosso di Villa Redenta, trattano temi diversi e spaziano dalla Storia dell’Arte, alla Letteratura, alla medicina, alla filosofia, alla cultura generale; quest’anno verranno trattati anche argomenti relativi a importanti istituzioni cittadine e alcuni personaggi del passato legati alla storia di Spoleto. Anche in questo anno l’offerta formativa è arricchita da numerosi laboratori che potranno essere frequentati dagli iscritti alla associazione e da uscite mensili.

L’argomento è stato affrontato dalla prof.ssa Pina Silvestri che ha spiegato che le uscite mensili avranno come meta piccoli borghi delle Marche, ricchi di storia, alcuni inseriti tra i Borghi più belli d’Italia, spesso al di fuori dei normali flussi turistici, mentre a Gennaio si visiterà la mostra di Van Gogh a Roma. La gita finale, nel mese di Maggio, avrà come meta o una crociera nelle isole greche o il Lago Maggiore.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!