UNA GRANDE MARAN BEFFATA IN VENETO SUL SUONO FINALE DELLA SIRENA. 3-2 - Tuttoggi.info

UNA GRANDE MARAN BEFFATA IN VENETO SUL SUONO FINALE DELLA SIRENA. 3-2

Redazione

UNA GRANDE MARAN BEFFATA IN VENETO SUL SUONO FINALE DELLA SIRENA. 3-2

Sab, 03/10/2009 - 18:22

Condividi su:


Esordio-beffa per la Maran in campionato: Algodao e compagni escono sconfitti dal parquet di Mareno del Piave dopo un'eccellente prestazione in cui avrebbero meritato quanto meno il pareggio.Inizio timido della squadra spoletina che subisce l'iniziativa ed il pressing dei veneti. Si distingue subito Costa, che conclude tre volte a rete nei primi cinque minuti, ma Barigelli è attento. Spoleto esce solo con un'iniziativa di De Moraes che, però, subisce l'uscita bassa di Saldanha. Al 6' grande occasione per la Maran: palla da Cavalli ad Algodao, ma il capitano blurancio si prende l'intervento alla disperata di Saldanha. Reazione dei locali e schema su punizione sul quale Spoleto si salva alla meno peggio. Al 9' ancora Paulinho in contropiede, ma Saldanha sventa. Dopo un bel volo di Barigelli su Michel, vantaggio Fassina: bella palla in mezzo di Michel e Zanella deve solo appoggiare in rete. La reazione dei bluarancio porta subito al pari: Barigelli con un preciso rilancio trova De Moraes che controlla e fa secco Saldanha. La partita è ora equilibrata e la Maran la sblocca con una splendida azione sulla linea di fondo di Caetano, palla a Cavalli che non può sbagliare sotto porta. Stavolta sono i veneti a non starci, trovando subito il 2-2 con un prepotente destro di Costa che trafigge Barigelli. Il finale di tempo, con il Fassina caricato di cinque falli, è tutto della Maran che protesta più volte con la Fecola per molti interventi ai limiti dei padroni di casa, tra cui un fallo di mano inspiegabilmente considerato di seconda.L'avvio di ripresa degli spoletini è impressionante: Paolucci e gli altri si presentano almeno cinque volte davanti a Saldanha, ma mancano il tocco decisivo. I veneti si fanno vivi molto sporadicamente e sono pericolosi solo con un tocco di Halimi sventato da Barigelli all'8'. Al 10' Algodao forza un contropiede, palla a Paolucci che cerca il lob sull'uscita del portiere, ma Saldanha si salva miracolosamente. Il finale è tutto sotto il controllo della Maran, che potrebbe agevolmente portare a casa almeno il pari. A un minuto dal termine ancora Algodao s'invola in contropiede, fa secco Vendrame, ma scivola solo davanti a Saldanha. La beffa è dietro l'angolo; i bluarancio cercano generosamente ancora un tre contro due, ma perdono palla a metà campo, Zanella si libera e serve Halimi, che con un tocco sul palo lontano batte Barigelli. E' il gol dell'immeritato 3-2 per i padroni di casa che ottengono i tre punti; ma la Maran c'è e potrà giocare a testa alta questo campionato, a partire dal prossimo impegno casalingo contro il Thiene. Gruppo Fassina: Saldanha, Piccoli, Spatola, Dal Bianco, Vendrame, Michel, Cruz, Zanella, Halimi, Costa, Visentin (all. Mungo)Maran Spoleto: Barigelli, Grandi, De Moraes, Panetti, Paulinho, Algodão, Paolucci, Lara, Caetano, Padovani, Cavalli , Marchionni. All. de Souza.Arbitri: Fecola di Forlì e Nanni di RiminiPrimo tempo (2-2): 12' Zanella, 13' De Moraes, 15'30” Cavalli, 15'45 CostaSecondo tempo (3-2): 19'47 HalimiAmmoniti: Michel, De Moraes, Paolucci


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!