UN SUCCESSO DIETRO L’ALTRO A....TUTT’OGGI. PARDON, TUTTOGGI.INFO - Tuttoggi

UN SUCCESSO DIETRO L’ALTRO A….TUTT’OGGI. PARDON, TUTTOGGI.INFO

Redazione

UN SUCCESSO DIETRO L’ALTRO A….TUTT’OGGI. PARDON, TUTTOGGI.INFO

Lun, 15/10/2007 - 09:19

Condividi su:


UN SUCCESSO DIETRO L’ALTRO A….TUTT’OGGI. PARDON, TUTTOGGI.INFO

Fanno appena 25 giorni. Poco più di tre settimane. E per Tuttoggi.ifo è già un successo. Lo diciamo in punta di piedi, senza clamore, senza dare neanche troppo risalto a questa notizia, che pubblichiamo per ringraziare unicamente i lettori e gli sponsor. Partito il 19 del mese scorso, TO® ha registrato, nel primo giorno di pubblicazione, 374 visite (Ip diversi) che hanno toccato, nel corso dello stesso mese, la quota massima di 698 il 27 settembre. Ottobre è stato un crescendo rossiniano, complici alcune inchieste gironalistiche codotte dalla nostra redazione, oltre, ovviamente, al tam tam mediatico innescato attraverso il telegiornale in onda su UmbriaTv, il format televisivo del sabato e il tabellone pubblicitario. Una sinergia, è proprio il caso di dirlo – visto che l’editore Syn-Media fa capo alla Syn-Ergo® – che sembra piacere non solo a lettori e telespettatori, ma anche alle aziende che hanno creduto e supportato questa iniziativa editoriale. Dicevamo dei dati del corrente mese. Quota mille è stata sfiorata lo scorso 4 ottobre, mentre l’8 è il giorno della conquista dell aprima vetta: 1.106. E ancora 1.538, 1.695, 1.954 fino a raggiungere, il 12 ottobre, l’inaspettato 3.032. Sono stati 1.541 i visitatori di ieri. Non abbiamo quelli odierni, per così dire in tempo reale, perchè il nostro programma, a differenza degli altri, fornisce dati e statistiche solo alla fine delal giornata. L’articolo più letto, con 7.664 letture, alla mezzanotte di ieri, è quello relativo allo sciopero degli studenti contro la riforma Fioroni. Che fa di TO® il quotidiano più seguito sul comprensorio dai giovani, anche di fuori regione, come dimostrano i commenti alla notizia arrivati anche dalla Sardegna, come da Terracina. A fare la parte del leone negli accessi è, ovviamente, l’Italia con il 66,89%. A seguire gli Stati Uniti, Ungheria, Svizzera, Inghilterra, Germania, Tailania Portogallo, Francia, Olanda, Belgio, Turchia, San Marino, Brasile, Argentina, Messico, Federazione Russa, Polonia, Danimarca, Spagna, Irlanda, Slovenia, Non-Profit Organization, Seychelles, Taiwan, Canada, Israele, mentre fanalino di coda è l’India (un accesso).

La versione del Tg on line, poi, è la più cliccata, come dimostrano le statistiche che si possono confrontare su Youtube come su GoogleVideo. Dati che ci confortano, che danno credito all’iniziativa messa in piedi da una squadra fondata su valori condivisi dai più, ed incentrati su lealtà, rispetto delle regole e del lettore-telespettatore. Insomma non i soliti panini imbottiti, i copia-incolla che caratterizzano certi giornali on line, come alcuni quotidiani della carta stampata. Al lavoro della redazione si aggiunge poi la professionalità dei nostri web designer e web master, che proprio ieri l’altro hanno ottimizzato il sito affinchè possa esser correttamente visualizzato anche sui cellulari (cliccando in fodo alla home page il bottone “mobile”). E poi la chat di TO®, i video e, non da ultimo, la photogallery, lo strumento più apprezzato per vedere e rivedersi, in un comprensorio dove nulla deve sfuggire agli occhi dei più attenti. Dati positivi dunque che se da un lato fanno un enorme piacere, dall’altro ci impegnano ancor più a mantenere la strada intrapresa, quella della professionalità, delal coerenza, dell’onestà nel cercare di presentare le notizie nel modo più asettico possibile, senza veleni, senza mezzi termini, senza quel linguaggio tipico di chi questo mestiere lo fa solo per altri scopi. Per il momento dunque grazie a tutti e….non perdiamoci di vista.

La Corazzata di TO®

14 ottobre 2007 – h. 22.05

Aggiornamento

Nuovo record anche nella giornata di ieri. i visitatori, a dispetto delle tipiche 'flessioni' che si registrano durante i week end, sono stati 3.603.

(*) Fonte Webalizer Version 2.01


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!