L’Umbria schiera in campo il suo “Schema Vincente”

L’Umbria schiera in campo il suo “Schema Vincente”

Syn-Media è tra le prime 7 aziende in Italia a ottenere la certificazione di Funnel Marketing Manager

share

Come noto da tempo ormai, la formazione delle competenze in campo digitale sta diventando essenziale per la sopravvivenza delle medie e piccole imprese e degli studi professionali.

Sdoganata infatti l’importanza della presenza online di qualsiasi tipo di attività imprenditoriale, gli addetti ai lavori si trovano ora a far fronte all’esigenza di reperire sul mercato del lavoro delle figure professionali che abbiano sviluppato competenze specifiche nel complesso e affascinante mondo della comunicazione online.

Tra i profili più richiesti, sicuramente il più importante è quello del Funnel Marketing Manager. Una figura non più solamente tecnica, ma una persona in grado di allineare le sue conoscenze “informatiche” a quelle relative alla costruzione di una vera e propria strategia di marketing aziendale.

Non a caso non si parla sempre meno di social media manager (appellativo riduttivo e quasi superato se si vuole promuovere la propria attività online), perché ormai il Funnel Marketing sta inglobando, in un’unica organizzazione di comunicazione e vendita, tutte quelle che fino a un paio di anni fa erano le figure aziendali che meglio avevano incontrato la rivoluzione digitale.

Il momento della consegna dei diplomi

In Umbria, c’è oggi chi ha deciso di implementare le proprie conoscenze a riguardo e il 4 dicembre scorso i ragazzi di “Schema Vincente” hanno ottenuto la prestigiosa certificazione di Funnel Marketing Manager a Rimini, da parte della Funnel Company srl di Michele Tampieri e Alessandro Bentivoglio.

Sara Cipriani, Leonardo Perini e Simone Pompili sono i protagonisti di questa nuova sfida. Il progetto nasce da un ramo aziendale di Syn-media, un’agenzia di comunicazione di Spoleto leader nel settore, che opera sul territorio regionale da più di 20 anni.

Il nome “Schema Vincente” deriva dalla mission che l’azienda vuole avere nel portare finalmente anche in Umbria il Funnel Marketing. Questa sicuramente sarà una grande opportunità per la nostra regione a partire dal 2019, che affacciandosi con le giuste competenze alle nuove sfide digitali che attendono l’imprenditoria, potrà davvero ricoprire un ruolo di di riferimento sia a livello regionale che nazionale.

“Pensiamo che gli imprenditori e i professionisti che vogliono promuoversi in modo efficace e senza sprecare un singolo euro di investimento, abbiano bisogno esclusivamente di una strategia: quella del Funnel marketing! – Sostiene Leonardo Perini di ‘Schema Vincente’ – La maggior parte di loro continua a investire soldi in pubblicità che non funzionano più e senza ottenere nessun risultato concreto. In alcuni casi addirittura abbandonando la via del web, che a oggi è l’unica percorribile se si vuole fare la differenza nel proprio business”.

Grande la soddisfazione dei tre Funnel Marketing Manager dopo la certificazione che li ha visti protagonisti a Rimini, tra le prime 7 aziende in Italia ad ottenere questa qualifica.

L’impegno è che questa nuova figura di partner strategico possa aiutare l’Umbria a colmare la grande richiesta di competenze digitali necessarie alle aziende del territorio e  accompagnandone nell’inevitabile crescita.

– Nella foto i tre imprenditori con la trainer di Funnel Company, Valentina Cavina (sulla destra)

share

Commenti

Stampa