Umbertide, presentata la Giunta Carizia | Ecco i nomi dei 5 assessori

Umbertide, presentata la Giunta Carizia | Ecco i nomi dei 5 assessori

Sono la forzista Annalisa Mierla (che la spunta su Giovanna Monni), Alessandro Villarini, Francesco Cenciarini (Lega) e i “locchiani” Pier Giacomo Tosti e Sara Pierucci | Carizia si tiene deleghe Sanità e Sicurezza

share

Sono stati presentati questa mattina (sabato 30 giugno), al Centro socio culturale San Francesco di Umbertide, i 5 assessori che comporranno la giunta del neo sindaco Luca Carizia.

Mi sono insediato martedì – ha detto il primo cittadino – e in nemmeno quattro giorni è pronta la Giunta per governare. Questo perché voglio dare un segnale preciso alla città. Ho creato una squadra di governo cercando la massima sintesi, persone qualificate e competenti. Da lunedì tutti al lavoro, la città non può più aspettare. Non vogliamo guardare più al passato e ci concentriamo immediatamente al domani e alle sfide che ci attendono. Il nostro è un messaggio chiaro: non lasceremo indietro nessuno. Abbiamo intenzione di mettere Umbertide e il suo territorio al centro della nostra agenda amministrativa, senza se e senza ma, eliminando compromessi e giochi di potere”.

Unica novità, rispetto ai rumors di questi giorni sul toto assessori, è quella di Annalisa Mierla, in ballottaggio fino alla fine con Giovanna Monni. Nella squadra di centrodestra entra dunque anche un elemento importante di Forza Italia (già candidata nel 2014 alle amministrative di Perugia) a cui vanno le deleghe dello Sviluppo economico, Commercio, Pari opportunità, Politiche del lavoro e rapporti con il volontariato.

Rispettate, invece,le previsioni della vigilia, con Alessandro Villarini (esterno voluto da Carizia) che si prende l’assessorato ai Lavori pubblici, Urbanistica e istruzione, Servizi demografici e Servizi decentrati, Francesco Cenciarini della Lega ai Rapporti con le frazioni, Ambiente, Personale e Vigili urbani, e i “locchiani” Pier Giacomo Tosti (già assessore dell’ex sindaco), con deleghe a Bilancio e programmazione economico finanziaria, entrate tributarie e patrimoniali e Sara Pierucci (donna più votata della lista ‘Umbertide Partecipa’) ai Servizi sociali, Cultura/turismo, Agriturismo, Agricoltura, Promozione marketing territoriale, Partecipazione e trasparenza.

Il sindaco Luca Carizia, infine, si tiene per sé Sanità, Sport, Protezione civile, Rapporti con aziende partecipate e Sicurezza.

Questa, invece, sarà la composizione definitiva del Consiglio comunale dopo le rinunce di Avorio, Locchi e la nomina ad assessore di Francesco Cenciarini:

Maggioranza

Lega: Lorenzo Cavedon, Moira Ubbidini (prima dei non eletti, subentra per la nomina ad assessore di Francesco Cenciarini), Giovanni Dominici, Tania Turchi, Marianna Franceschini, Claudia Fagnucci, Vittorio Galmacci, Giuseppe Cinque, Ettore Spatoloni, Marco Floridi

Minoranza

Umbertide Partecipa: Ivano Pino (primo dei non eletti, subentra per la rinuncia di Marco Locchi), Francesco Caracchini

Pd: Matteo Ventanni (primo dei non eletti, subentra per la rinuncia di Paola Avorio), Filippo Corbucci

Umbertide Cambia: Giovanni Codovini

M5S: Giampaolo Conti

[Foto Paolo Ippoliti]

share

Commenti

Stampa