Ubriaco, minaccia la compagna e poi picchia i soccorritori

Ubriaco, minaccia la compagna e poi picchia i soccorritori

Arrestato un sudamericano | Un altro rimasto ferito dopo l’ennesima rissa a Fontivegge


share

Completamente ubriaco, si è scagliato contro due finanzieri arrivati in soccorso della compagna, che voleva picchiare. Lo straniero, un ecuadoriano, è stato arrestato. Era talmente ubriaco da non ricordare nulla dell’accaduto, secondo quanto da lui riferito.

E sempre l’abuso di alcol è presumibilmente all’origine della rissa avvenuta nel pomeriggio di domenica tra i palazzi della zona di Fontivegge. Protagonisti, anche in questo caso, dei sudamericani.

Uno è rimasto ferito, colpito violentemente al volto.

Sull’ennesimo episodio di violenza stanno indagando i carabinieri.

Ancora una volta tra quello che sta diventando un quartiere dormitorio si è verificata una sanguinosa rissa. In una domenica in cui gli uffici sono chiusi e la zona, così come spesso accade nelle ore serali, diventa “preda” di persone, spesso ubriache, che si affrontano con calci, pugni e in certi casi con armi.

share

Commenti

Stampa