Turismo: incontro in Provincia per valorizzare il percorso della via Romea teutonica - Tuttoggi.info

Turismo: incontro in Provincia per valorizzare il percorso della via Romea teutonica

Redazione

Turismo: incontro in Provincia per valorizzare il percorso della via Romea teutonica

Ven, 27/07/2012 - 19:50

Condividi su:


Mercoledì 25 luglio, convocato dal presidente Feliciano Polli, si è svolto in Provincia un incontro sulla via Romea teutonica, antica via dei pellegrini che dal Brennero, attraverso il Veneto, l’Emilia Romagna, la Toscana e l’Umbria, si ricongiunge alla via Francigena nei pressi di Montefiascone. Vi hanno partecipato assessori delle Province di Arezzo, Perugia, Viterbo e rappresentanti dell’Ente Cassa di risparmio di Firenze (Fondazione) e della Fondazione Cassa di risparmio di Orvieto. Nel corso della riunione è stata esaminata la parte finora sviluppata del progetto predisposto per pellegrini e turisti provenienti da Austria, Germania, Polonia e dai Paesi baltici ed è stato deciso di imprimere una forte accelerazione anche in vista del Giubileo straordinario concesso da Benedetto XVI, in occasione del 750° anniversario del miracolo eucaristico di Bolsena (1263) e della bolla “Transiturus” del Papa Urbano IV (1264), che coinvolgerà i territori di Orvieto e Bolsena dal 6 gennaio 2013 al novembre 2014. Per la metà di settembre è convocata una nuova riunione per procedere alla definizione del tracciato e ad un protocollo d’intesa che sarà sottoscritto dalle Province, dai Comuni interessati, dalle Camere di commercio e dalle fondazioni bancarie. Nella fase conclusiva del progetto si coinvolgeranno le Province delle altre regioni e le Camere di commercio interessate al percorso, insieme al Consiglio d’Europa e alla Camera di commercio tedesca in Italia, con cui sono stati stretti rapporti sin dalla fase d’impostazione del progetto.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!