Trofeo Luigi Fagioli, restyling al tracciato e un "pieno" di eventi per la 57^ edizione - Tuttoggi

Trofeo Luigi Fagioli, restyling al tracciato e un “pieno” di eventi per la 57^ edizione

Davide Baccarini

Trofeo Luigi Fagioli, restyling al tracciato e un “pieno” di eventi per la 57^ edizione

Dom, 14/08/2022 - 11:30

Condividi su:


Conto alla rovescia per il ritorno della "Montecarlo delle salite", che si terrà il 27 e 28 agosto a Gubbio, le iscrizioni sono aperte fino al 22 agosto | Ecco gli eventi collaterali

Guardrail rinnovati, asfalti ripristinati per quasi un chilometro e allestimento del percorso iniziato: il 57° Trofeo Luigi Fagioli procede spedito nell’organizzazione dell’evento internazionale FIA che a Gubbio, il 27 e 28 agosto, sarà la prima delle tre finali del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) e prova del Trofeo Italiano (TIVM) zona Centro, del Tricolore Bicilindriche, del Challenge Assominicar e gara Autostoriche.

Il restyling

Nelle scorse settimane sui 4150 metri del tracciato di gara umbro, che dalla città medievale salgono fino al Valico di Madonna della Cima, è stato compiuto un vero e proprio restyling grazie alle riasfaltature del manto stradale e a migliorie varie che comprendono operazioni di ripulitura e messa in sicurezza delle strutture di protezione. Ulteriori lavori proseguiranno nei prossimi giorni fino al definitivo allestimento che sarà completato a ridosso dell’evento, le cui iscrizioni sono aperte fino a lunedì 22 agosto alle ore 24, da inviare per via telematica attraverso il sito ACI (pre-iscrizioni) e sul portale www.rallyenter.it.

Tornano le tribune lungo il tracciato e il paddock in centro storico

Vista la riapertura dell’evento al pubblico dopo due edizioni “a porte chiuse”, lungo il tracciato saranno presto installate anche le tribune per gli spettatori che, insieme agli “spalti naturali” della strada immersa nel verde che attraversa la famosa Gola del Bottaccione, permetteranno di godere in sicurezza dei passaggi delle auto da corsa dai punti più spettacolari e caratteristici della Gubbio-Madonna della Cima.
Un’altra gradita novità, in sinergia con l’Amministrazione comunale di Gubbio, è il ritorno del colorato paddock del Trofeo Fagioli nel centro storico, ad animare le zone caratteristiche della bella città umbra.

Il programma delle gare

L’edizione consecutiva numero 57 del Trofeo Fagioli per gli iscritti si aprirà ufficialmente venerdì 26 agosto con le operazioni preliminari di verifica presso il Complesso di San Secondo, confermato come quartier generale dell’evento. Sabato 27, dalle ore 9.30, motori accesi per la giornata dedicata alle prove ufficiali: due le salite di ricognizione a disposizione dei concorrenti lungo il percorso di gara. Domenica 28 il clou con al via ogni tipologia di auto, dalle storiche alle bicilindriche, dalle Turismo/Rally alle GT, Silhouette, Prototipi e Formula: alle ore 9 si accendono le sfide di gara 1 e gara 2, con a disposizione anche la diretta televisiva di ACI Sport TV sul canale 228 di Sky e in live streaming sul web. L’edizione 2021 era stata vinta dal pluricampione fiorentino Simone Faggioli al volante del prototipo Norma M20 Fc.

Eventi collaterali

Ma il Trofeo Luigi Fagioli ha messo a punto un ulteriore “pieno” di eventi, pronti a impreziosire ulteriormente la manifestazione. Gli organizzatori del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche (CECA) hanno infatti annunciato una serie di iniziative collaterali prima e durante il weekend di gara, a partire dal prestigioso Memorial Angelo e Pietro Barbetti, che sarà assegnato ad un ospite speciale durante la cerimonia di mercoledì 24 agosto al Park Hotel Ai Cappuccini. Nella stessa occasione sarà protagonista anche un altro “special guest”, un grande pilota del passato che racconterà i vincenti trascorsi in F.1.

Nel weekend di gara, in un momento dedicato nelle premiazioni finali, la “Montecarlo delle Salite” conferma quest’anno anche i premi che celebrano due indimenticabili personaggi cittadini legatissimi all’evento, il Trofeo Rampini e il Trofeo Cecilioni, che andranno rispettivamente al miglior pilota umbro e al miglior pilota under 25 classificati. A proposito di sabato 27, giornata di prove ufficiali, e delle due salite di gara di domenica 28 agosto, i passaggi dei protagonisti del CIVM, del TIVM Centro, del Tricolore Bicilindriche e della competizione dedicata alle auto storiche saranno preceduti da una Parata GT con prestigiose vetture Gran Turismo, che sfileranno sui tornanti della Gubbio-Madonna della Cima. Il programma completo e le modalità di iscrizione alla Parata GT saranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito ufficiale www.trofeofagioli.it.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!