Trevi, il terziere del Castello dona un fasciatoio per la Casa della salute

Trevi, il terziere del Castello dona un fasciatoio per la Casa della salute

Redazione

Trevi, il terziere del Castello dona un fasciatoio per la Casa della salute

Sperandio: "I terzieri rappresentano una grande risorsa per la città"
Lun, 09/03/2020 - 17:54

Condividi su:


Trevi, il terziere del Castello dona un fasciatoio per la Casa della salute

Hanno scelto di dare un contributo per qualificare ulteriormente una struttura che offre servizi socio sanitari al territorio: la Casa della Salute di Trevi, donando un fasciatoio per rendere più comode e agevoli le vaccinazioni dei neonati.

Così il Terziere del Castello ha voluto destinare ai cittadini più piccoli della comunità trevana una piccola parte del ricavato della loro attività volontaria di ristorazione ottobrina.

Tutti gli anni i tre Terzieri fanno donazioni a varie realtà associative e partecipano attivamente a diverse iniziative in campo sociale, culturale, ricreativo. Alla consegna del fasciatoio avvenuta nei giorni scorsi alla presenza del dr. Federico Dolciami e dell’ infermiera Stefania Vitali sono stati i consiglieri Silvia Filippucci e Claudio Pioli in rappresentanza del Terziere del Castello 

 “I terzieri rappresentano una grande risorsa per la città, e gesti come questo lo testimoniano, non possiamo che essere grati quindi per la loro collaborazione e sensibilità“, spiega il Sindaco Bernardino Sperandino

Ringraziamo questi ragazzi per aver dotato il punto vaccinazioni della Casa della Salute di una comoda attrezzatura, ha commentato Paolo Tozzi, medico responsabile della struttura, dando prova di proficua collaborazione tra associazioni e istituzioni preposte alla tutela della salute pubblica.”

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!