Terni, spacciatore latitante arrestato grazie alle segnalazioni dei cittadini - Tuttoggi.info

Terni, spacciatore latitante arrestato grazie alle segnalazioni dei cittadini

Redazione

Terni, spacciatore latitante arrestato grazie alle segnalazioni dei cittadini

Mer, 04/09/2013 - 10:48

Condividi su:


Luca Biribanti
Si era nascosto nella casa presa in affitto dalla compagna, nelle viuzze di Collestatte, ma non è riuscito a sfuggire alle ricerche della IV sezione antidroga della questura di Terni. È finita ieri la fuga di uno spacciatore, l'ultima casella che mancava per chiudere il puzzle dell'operazione “One-way Trip”, che nei mesi scorsi aveva portato all'arresto di 10 persone tra Rieti e Terni. L'uomo, clandestino 29enne di nazionalità marocchina, come tutti gli spacciatori fermati nell'operazione, si sentiva protetto dal fatto che la compagna, anche lei proveniente dal Marocco, fosse regolarmente in Italia, ma non aveva fatto i conti con gli abitanti del luogo, che avevano fiutato un traffico sospetto in paese. Diverse segnalazioni sono arrivate alla Polizia sulla presenza di persone sospette in paese che parlavano con un accento reatino, che, come verificato dalle prime indagini, non si trovavano a Collestatte per ammirare le bellezze naturalistiche del luogo. L'anomalo traffico di persone ha portato gli agenti dritti allo spacciatore, subito riconosciuto perchè arrestato già nel 2011 nei pressi dell'A1, mentre rientrava a Terni dopo aver fatto scorta di eroina a Napoli. L'uomo è stato seguito fino alla sua abitazione, dove gli agenti hanno trovato 4 telefoni cellulari di ultima generazione e tutto il materiale necessario per il confezionamento delle dosi. Lo spacciatore si trova ora a disposizione dell'autorità giudiziaria di Rieti.
©Riproduzione riservata

(foto archivio)

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!