Terni, la Lega prepara 'l'assalto' alla Regione per il 2020 | Fiorini "Avremo un presidente leghista" - Tuttoggi

Terni, la Lega prepara ‘l’assalto’ alla Regione per il 2020 | Fiorini “Avremo un presidente leghista”

Luca Biribanti

Terni, la Lega prepara ‘l’assalto’ alla Regione per il 2020 | Fiorini “Avremo un presidente leghista”

Conferenza di fine anno della Lega, si punta alla 'conquista' di palazzo Donini
Gio, 27/12/2018 - 12:54

Condividi su:


Da Terni la Lega lancia ‘l’assalto’ alla Regione per il 2020, confidando nello sbalorditivo risultato elettorale alle ultime comunali che hanno visto il trionfo del sindaco Leonardo Latini. Nella mattina di oggi, a Palazzo Spada, si è tenuta la conferenza di fine anno del governo leghista della città, con tutti gli esponenti della Lega, dal sindaco Leonardo Latini, al consigliere Emanuele Fiorini, al capogruppo Cristiano Ceccotti, il senatore umbro Luca Briziarelli, il segretario Federico Cini che punta sulle provinciali del 2019, e gli assessori alla Scuola Valeria Alessandrini e ai Lavori Pubblici, Enrico Melasecche.

“Avevamo promesso che il prossimo sindaco di Terni sarebbe stato leghista – ha sottolineato Fiorinie così è stato. Ora puntiamo alla ‘conquista’ della Regione nel 2020: avremo un presidente della Lega e mi impegnerò personalmente perché Terni possa avere più voce in capitolo su tutte le principali questioni aperte: sanità, infrastrutture, distribuzione delle risorse, turismo e tutto ciò che possa consentire a Terni di avere un ruolo da protagonista in Regione”.

“Terni è la città più popolosa d’Italia dove si è affermato un sindaco della Lega” – ha ricordato il senatore Briziarelli – ma Leonardo Latini non ha anticipato i temi che saranno oggetto di approfondimento nell’ambito della conferenza stampa di inizio anno della giunta, ma ha ringraziato i parlamentari umbri “per la costante vicinanza alla città e il confronto puntuale con sulle questioni quotidiane e quelle di più ampio respiro” . Gli assessori, dopo aver rapidamente ricordato le azioni intraprese dalla nuova giunta, hanno sottolineato che “è necessario fare cose concrete e in tempi stretti, con le poche risorse che ci hanno lasciato le amministrazioni precedenti e lo status di dissesto del Comune”.

Una novità, per il prossimo anno, è stata anticipata dal consigliere Fiorini che, con parole sibilline, ha annunciato una importantissima novità che riguarda Terni per la crescita del lavoro e dell’occupazione, senza però aggiungere ulteriori particolari.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!