Terni, cane meticcio azzanna ragazza che finisce in ospedale - Tuttoggi

Terni, cane meticcio azzanna ragazza che finisce in ospedale

Luca Biribanti

Terni, cane meticcio azzanna ragazza che finisce in ospedale

Profonda ferita al polpaccio perla vittima dell'aggressione
Ven, 09/06/2017 - 17:02

Condividi su:


Nei giorni scorsi, un cane meticcio ha azzannato una ragazza alla gamba causandole una profonda ferita al polpaccio. Il fatto è accaduto in pieno centro, nel primo pomeriggio; la giovane, uscita dall’ascensore per raggiungere il quarto piano di una palazzina, non ha fatto in tempo a mettere piede sul pianerottolo che il cane in questione si è fiondato su di lei.

Secondo quanto è stato possibile apprendere, il cane era uscito sul pianerottolo poiché la padrona stava effettuando dei lavori in casa e aveva lasciato la porta della propria abitazione aperta. Forse spinto dall’istinto di difesa del territorio, il meticcio ha aggredito la malcapitata alla coscia. Vedendo la reazione, il cane ha poi puntato al polpaccio, dove il morso ha inciso profondamente una ferita che è stato necessario medicare al Pronto Soccorso.

terni-aggressione-cane-ferita

Soltanto le urla e il dimenarsi della vittima hanno fatto desistere il cane dal suo morso, ma la giovane è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso, dove le è stata subito somministrata una cura antibiotica per sfiammare la parte lesa. Nei prossimi giorni sarà sottoposta ad ulteriori accertamenti per verificare che non ci siano fratture, visto che la giovane non riesce a muovere la gamba.

Dal Pronto Soccorso è partita la denuncia d’ufficio della vicenda e ora sarà l’Asl che dovrà valutare come e se intervenire sul cane.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!