TENNIS ATP CHALLENGER TODI: IL BLUE EXPRESS VA A CARLOS BERLOCQ - Tuttoggi

TENNIS ATP CHALLENGER TODI: IL BLUE EXPRESS VA A CARLOS BERLOCQ

Redazione

TENNIS ATP CHALLENGER TODI: IL BLUE EXPRESS VA A CARLOS BERLOCQ

Lun, 20/09/2010 - 09:36

Condividi su:


Le braccia alzate al cielo, il pugno che batte forte sul petto con lo sguardo rivolto al profilo della città di Todi ed il pensiero che corre ad una persona cara che lo sta applaudendo dall'alto. Un trionfo dal volto umano quello di Carlos Berlocq agli Internazionali di Tennis dell'Umbria. Una doppia dedica, al fratello da poco tragicamente scomparso ed alla città di Todi che ha fatto del tennista di Chascomus, in Argentina, il proprio beniamino. Una vittoria meritata al cospetto di un avversario di altrettanto grande valore come lo spagnolo Marcel Grannollers. I due hanno dato vita ad uno spettacolo tennistico di rara bellezza, un match fantastico caratterizzato da un spessore tecnico ed agonistico degni di platee superiori. Una manna dal cielo per il Challenger ATP di Todi, Blu Express.com Tennis cup, che quest'anno ha vissuto l'edizione migliore sotto tutti i punti di vista. Dal cielo, però, in mattinata, sui campi in terra battuta del Tennis Club di Ponte Naia, era scesa anche una tale quantità di acqua da mettere a rischio lo svolgimento della finale. Solo grazie al lavoro incessante di tutto lo staff organizzativo Berlocq e Grannollers hanno potuto dare il via al match decisivo, seppur con un paio d'ore di ritardo. Un'attesa che evidentemente l'argentino ha saputo gestire in modo migliore. Berlocq ha scaricato sul campo avversario tutta la propria potenza mettendo sotto pressione, fin dal primo scambio, Marcel Granollers. Quest'ultimo, più abile di fioretto che di sciabola, alla lunga si è arreso all'intensità imposta al match da Berlocq. Granollers, prima di mollare, ha comunque deliziato il folto pubblico presente sugli spalti con volée di alta scuola. Roba per palati fini. Come quello del Dott. Franco Pecci presidente della Blu Panorama Airlines, title sponsor dell'evento, che durante la premiazione ha elogiato i due tennisti per lo spettacolo offerto in campo. Grande soddisfazione da parte del direttore del torneo Francesco Cancellotti. “Quest'anno-ha commentato “Cancilla”-abbiamo raggiunto davvero una dimensione top, la migliore edizione di sempre”. Parole di elogio per gli Internazionali di Tennis dell'Umbria anche da parte del primo cittadino di Todi Avv. Antonino Ruggiano: “Una manifestazione – ha affermato il Sindaco- che nobilita la città che ho l'onore di rappresentare. Un modello perfetto di organizzazione e una grande vetrina per la promozione, a livello internazionale, di Todi e dell'Umbria. Le parole conclusive non potevano che spettare al deus ex machina della Blu Express Tennis Cup, il presidente del Tennis Club Todi Marcello Marchesini. “Sono davvero orgoglioso -ha affermato durante la premiazione- di ciò che grazie allo splendido lavoro dello staff organizzativo siamo riusciti a realizzare. Il grande tennis è ormai una realtà nella nostra regione. Un ringraziamento, naturalmente, va alle istituzioni ed agli sponsor che ci sono vicini in questa grande ed emozionante avventura.

Finale

Berlocq (2) b. Granollers (1) 6-4 6-3


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Verisone più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!