Suor Annamaria Lolli eletta Madre Generale delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria

Suor Annamaria Lolli eletta Madre Generale delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria

Redazione

Suor Annamaria Lolli eletta Madre Generale delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria

Mer, 19/01/2022 - 12:47

Condividi su:


Suor Annamaria Lolli, per 10 anni a capo della Pastorale giovanile dell'Archidiocesi di Spoleto - Norcia, nuova Madre Generale della congregazione religiosa

Suor Annamaria Lolli, per 10 anni a capo della Pastorale giovanile dell’Archidiocesi di Spoleto – Norcia, è la nuova Madre Generale della congregazione religiosa delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria

Nella giornata di martedì 18 gennaio 2022, infatti, suor Annamaria Lolli, nata ad Atri (TE) il 29 maggio 1962, è stata eletta Madre Generale delle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, dette di Ravasco. Le religiose sono riunite in capitolo a Roma. Succede a suor Graziella Montemagni, eletta nel 2014.

 Il nuovo Consiglio generale è così composto: suor Anna Maria Lolli (Madre Generale); suor Maria de Lourdes Medeiro (Vicaria); suor Olga Lucia Rojas (II Consigliera); suor M. Rosa Bosani (III Consigliera); suor Xiomara Delgado (IV Consigliera). Dal 2010 al 2020 suor Annamaria è stata a Spoleto quale responsabile della Pastorale giovanile diocesana e docente di religione presso l’Istituto Alberghiero di Spoleto.

Le parole dell’Arcivescovo

 «Assicuriamo a suor Annamaria – afferma l’arcivescovo mons. Renato Boccardo, che ha predicato alle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria gli esercizi spirituali in preparazione al capitolo generale la prima settimana di gennaio – la corale preghiera della nostra Archidiocesi, affinché il Signore e la beata Eugenia Ravasco la assistano e la custodiscano in questo nuovo e delicato servizio cui è stata chiamata».

Le parole della neo Generale

 Non appena nella serata del 18 gennaio si è diffusa la notizia dell’elezione di suor Annamaria Lolli, tanti sono stati i messaggi di congratulazioni giunti dai fedeli della Chiesa di Spoleto-Norcia, in particolare da quei giovani che lei ha accompagnato nel percorso di fede.

Raggiunta telefonicamente, la neo Madre generale ha detto: «Sono ancora un po’ sorpresa, ma con l’aiuto di Dio, della beata Eugenia nostra fondatrice, di S. Giovanni Paolo II cui abbiamo voluto dedicare il Centro giovanile diocesano di Spoleto e la preghiera delle tante persone incontrate in questi anni cercherò di svolgere al meglio il servizio di guida delle consorelle. Ringrazio tutti gli amici di Spoleto-Norcia per la vicinanza e presto verrò in Città per fare visita alla comunità di suore che vive accanto alla Cattedrale». 

La congregazione religiosa

Le Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e di Maria, fondate il 6 dicembre 1868 a Genova da Eugenia Ravasco, si dedicano all’istruzione della gioventù in scuole di diverso ordine e grado e all’assistenza agli infermi e agli anziani; gestiscono pensionati universitari e collaborano alla pastorale di varie parrocchie attraverso l’animazione liturgica, gli oratori e la catechesi. Le religiose hanno case in Europa (Italia, Svizzera e Albania), in America (Argentina, Brasile, Bolivia, Cile, Colombia, Messico, Paraguay, Venezuela), in Africa (Costa D’Avorio) e in Asia (Filippine).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!