Spoleto, Christian Cursi nominato cavaliere dell'ordine di San Silvestro Papa - Tuttoggi

Spoleto, Christian Cursi nominato cavaliere dell’ordine di San Silvestro Papa

Redazione

Spoleto, Christian Cursi nominato cavaliere dell’ordine di San Silvestro Papa

La nomina conferita ieri dall'arcivescovo Boccardo per conto di Papa Francesco
Ven, 09/11/2018 - 10:11

Condividi su:


Spoleto, Christian Cursi nominato cavaliere dell’ordine di San Silvestro Papa

Giovedì 8 novembre nella sala degli affreschi della Pastorale giovanile della Parrocchia di San Gregorio, l’arcivescovo Renato Boccardo, a nome e per conto del Papa Francesco, ha conferito il titolo di Cavaliere dell’ordine di San Silvestro Papa al dottor Christian Cursi, psicoterapeuta e Giudice onorario del Tribunale per i minori di Perugia.

La cerimonia si è svolta in uno dei luoghi dove il dottor Cursi opera con grande passione a supporto del percorso di crescita e formazione di molti giovani, ed è avvenuta alla presenza dei suoi famigliari e degli affetti cari e di chi insieme a lui condivide parte di questi impegni e meriti. Tra questi erano presenti la moglie e collega dottoressa Agnese Protasi, la professoressa Roberta Galassi, Dirigente dell’istituto Pontano-Sansi-Leonardi-Volta, il professor Giorgio Flamini, la dottoressa Giuseppina Arcella, magistrato del Tribunale per i minori, la dottoressa Valeria Pini, dirigente del Tribunale Ordinario di Perugia, don Davide Travagli, suor Annamaria, coordinatrice della Pastorale giovanile dell’Arcidiocesi di Spoleto – Norcia.

L’arcivescovo Boccardo ha sottolineato l’importanza della presenza di più istituzioni che vengono in relazione con il grande compito della crescita dei nostri ragazzi, rafforzando l’importanza della rete che il dottor Cursi ha sempre saputo valorizzare e rappresentare. Per questo grande impegno e capacità l’Arcivescovo ha ringraziato l’operato di Christian Cursi, il quale a sua volta ha ringraziato con grande affetto tutti i presenti e in modo particolare sua eccellenza Renato Boccardo di questa onorificenza, che rappresenta un nuovo punto di partenza e non un punto di arrivo nell’impegno a sostegno dei giovani e di tutta la comunità.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!