Successo per l'evento BNI a Città di Castello - Tuttoggi

Successo per l’evento BNI a Città di Castello

Redazione

Successo per l’evento BNI a Città di Castello

Ven, 30/09/2022 - 16:51

Condividi su:


L’importanza delle relazioni umane per gli Imprenditori il tema del convegno tenutosi il 28 settembre

Il 28 settembre 2022, si è chiuso, con applausi, riconoscimenti ed un bagaglio di nuove relazioni e conoscenze, il sipario dell’evento dal nome: “Sei pronto a questo autunno caldo”.

Un evento, organizzato da BNI Region Perugia-Rieti-Terni, in collaborazione con Confimi Industria Umbria e Media Marketer Srl.

Dalle 17.30 alle 21.00, Città di Castello, è diventata il punto focale di questo incontro e protagonista di un evento il cui obiettivo è stato quello di far acquisire, alle imprese presenti, la piena consapevolezza ma, soprattutto, rassicurarli che da questo momento di caos sociale, politico, economico e imprenditoriale si può non solo uscire ma addirittura crescere nel fatturato e nel metodo di lavoro, ponendo l’attenzione sulla necessità di venire a conoscenza di metodi, approcci e comunità che aiutano le aziende ad affrontare questo momento di grande difficoltà.

A fare da moderatrice la bravura di Sara Cipriani, direttore del quotidiano online regionale TuttOggi.info ed esperta in comunicazione e sviluppo digitale.

La sua indiscussa competenza e conoscenza, di quello che è il mondo del marketing relazionale, ha reso l’evento ancora più partecipativo, interattivo ed emotivamente coinvolgente. Ma i veri protagonisti della serata sono stati: Leonardo Perini, Nicola Angelini e Davide Venturi.

Tre speaker di grande esperienza e professionalità, che prima ancora di essere comunicatori sono tre imprenditori, che hanno fatto delle loro esperienze, delle loro storie, dei loro successi e fallimenti, la chiave per farsi ascoltare.

Tre approcci diversi, per arrivare ad affrontare problemi e preoccupazioni, tutti raccontati con lo stesso entusiasmo e la stessa emozione negli occhi.

Tre imprenditori che hanno avuto il coraggio di cambiare, di non mollare e di trovare nei momenti di difficoltà un’opportunità come quella di trasformare le aziende in una forza stabile e in una crescita costante di fatturato.

Tre imprenditori che pur avendo vissuti e storie diverse, sono legati dalla stessa chiave di successo: acquisire la consapevolezza che una potenzialità diventa esponenziale se viene condivisa con altre persone. Tutti si basano su un principio comune: quello di costruire una fitta rete di persone legate dalla stessa voglia di diventare una squadra che trova la forza, la creatività e il successo attraverso la presente attenzione di ogni singolo membro che costruisce quella rete. Una potenzialità che può svilupparsi solo se si ha il coraggio di aprirsi a un mercato che cambia e che ogni giorno si arricchisce di stimoli grazie ai quali è possibile imparare a riconoscere le soluzioni che spesso sono sedute proprio accanto a noi e che non riusciamo a vedere solo perché accecati dalla paura di non farcela.

Ad aprire la serata formativa, l’intervento di Leonardo Perini, imprenditore digitale, esperto di marketing e fondatore della Media Marketer. La sua più grande e riconosciuta abilità è quella di guidare le aziende, ormai dal lontano 2000, a posizionarsi nell’ambiente sempre meno virtuale di internet e a costruire, insieme al suo team, sistemi che generano vendite automatiche creando reti di buoni e fedeli clienti.

Il suo intervento ha messo in evidenza l’importanza di un avanzato funzionamento del funnel marketing, nonché della sua utilità. Un sistema marketing che rende automatico il processo di acquisizione clienti e addirittura la vendita di prodotti o servizi.

La parola è poi passata a Nicola Angelini, della Angelini & Co., Presidente di Confimi Industria, il più giovane a livello nazionale e imprenditore di prodotti e soluzioni professionali per l’ufficio. Il suo intervento ha messo in luce quelli che sono i metodi già efficaci per costruire una reta solida. Una rete che protegge, una rete che sostiene. Quella che solo una associazione di categoria per imprenditori ci può dare, tanto di più se quell’associazione è formata proprio da imprenditori!

Il suo intervento è partito da una riflessione che ha coinvolto emotivamente i presenti: la paura che gli imprenditori stanno vivendo in questo periodo così complicato e, aggiungerei delicato, che ha visto mettere in ginocchio un numero considerevole di imprese. Delle notti insonni, ma anche di come questi pensieri possono essere condivisi e risolti grazie al supporto e alla professionalità dell’associazione.

Angelini ha poi concluso ringraziando BNI per aver organizzato questo evento, grazie al quale è stato possibile parlare, confrontarsi e individuare gli aspetti potenzianti di un sistema efficace come quello della costruzione di una rete di relazioni per poter rimettere in salute le imprese fortemente danneggiate dai tragici eventi che hanno segnato l’Italia negli ultimi anni.

A chiudere la sequenza di interventi sulla costruzione di una rete efficace e autentica, necessaria a fare la differenza in un momento di sconforto e caos, l’analisi del terzo tipo di rete, quello che permette l’espansione del business. Una rete di pari. Un network che tradotto in italiano in modo letterale è una rete di lavoro. L’argomento è stato introdotto da Davide Venturi, Executive Director della Region Perugia-Rieti-Terni di BNI, Business Network International. Venturi ha spiegato e analizzato quelli che sono gli strumenti per far crescere il fatturato delle nostre aziende grazie al marketing referenziale o metodo di passaparola strutturato. Un argomento che ci insegna non solo a fare la differenza ma anche e soprattutto a non sentirci più soli!

“Ci tenevo con il mio intervento a far sapere che oggi un imprenditore un professionista può scegliere di “non scendere in campo da solo” e con queste parole Davide Venturi esprime tutto il suo entusiasmo e sensibilità per un argomento tanto attuale quanto stimolante.

“Il mondo sta cambiando ad una velocità impressionante e sta abbattendo i paradigmi del mondo del lavoro, della politica e dell’economia.

Fenomeni come la trasformazione digitale, e inaspettati come la pandemia causata dal Covid 19, hanno imposto un imperativo che è quello di ridisegnare l’habit lavorativo e relazionale.

I professionisti e la piccola impresa saranno sempre più soli di fronte a questi cambiamenti se non sapranno fare squadra.” Parole che ancora una volta mettono in luce l’importanza di fare, del lavoro di squadra, la chiave per vincere una partita: quella di una crescita imprenditoriale solida e duratura che si distingue e faccia la differenza, perché come diceva Michael Jordan: “Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati”.

“Ebbene – prosegue Davide Venturi – come imprenditore, credo che la risposta stia nel proprio Capitale sociale finalizzato a creare relazioni di valore che possano durare nel tempo grazie alla fiducia su cui si basano.

BNI con la sua cultura e il suo metodo sanno creare quello spazio dove coltivare queste relazioni di qualità, e assume una valenza strategica per tutti coloro che desiderano portare la propria attività al successo, aiutando professionisti e imprenditori dell’Umbria e collaborando con associazioni come Confimi Umbria per diffondere la cultura del marketing referenziale.

Davide Venturi

L’intervento Città di Castello, ha l’obiettivo di far sapere al tessuto economico del territorio che stiamo lavorando per aprire una capitolo in città, portando come “biglietto da visita” le storie di successo di 203 persone che compongono in provincia di Perugia i 7 capitoli dislocati tra Perugia, Assisi, Foligno e Spoleto .

A Città di Castello il primo di una serie di eventi di Networking per dire ad alta voce che: lavoriamo insieme perché la “soluzione” sia seduta accanto a Noi, perché Better Together with BNI.”

“Sono molto soddisfatto di aver organizzato questo evento insieme ai partner Media Marketer e Tuttoggi.info – ha concluso Venturi – attività ben rappresentate nella Region BNI da Leonardo e Sara che ringrazio per il prezioso supporto al progetto di portare in tutta l’Umbria la voce della nostra organizzazione. Ringrazio personalmente Confimi Umbria e il suo presidente Nicola Angelini per il suo intervento e per aver confermato, con la sua presenza e le sue parole, che possiamo “fare squadra” perché il territorio, l’economia e le persone possano trovare nella collaborazione lo strumento principe per affrontare il cambiamento epocale si vostra l’innovazione tecnologica ma anche con quella tradizione che è rappresentata dal capitale umano” così conclude Davide Venturi.

Evento CIttà di Castello

E come accade dopo uno spettacolo di grande successo, l’evento si è concluso all’insegna di applausi, e un momento conviviale: un buffet di networking durante il quale le aziende presenti hanno avuto modo di conoscersi, confrontarsi, esprimere le proprie idee, e scambiare opportunitàà di fare affari ma soprattutto di crescita.

Il successo di questo evento aprirà le porte, nei prossimi mesi, a nuovi incontri sul territorio, su iniziativa di BNI Region Perugia-Rieti-Terni, al fine di continuare a sensibilizzare le aziende e, creare opportunità di crescita imprenditoriale.

Un ringraziamento è poi andato a tutti gli sponsor che hanno reso possibile questo evento fatto di conoscenza, opportunità di crescita imprenditoriale, personale e relazionale.

1. Global Service di Brunacci Enzo

2. Business Life Therapy di Emanuela Bisogni

3. TN dell’architetto Paola Carlesso

4. H.Pierre, Informatica per il commercio

5. Federico Falini, Imprese&Persone

6. Nuova Eliografica Fiori

7. Martini Marmi

8. Imprenditempo

9. Le cantine Gentili e Fonte Zoppa presentate da CaBA Enoteca Corsetti

10. Il frantoio Terre di Capitani

11. Amen Agenzia Funebre

12. Geocom Italia – Geomarketing

13. Gioielleria Fegadoli

14. Ralais Il Baio

15. 6 Benefit, Sviluppo di modelli di business innovativi ad alto impatto sociale

16. Agenzia Immobiliare Saberogi Property

17. Il media partner Tuttoggi.info

Per maggiori informazioni https://bni-perugia.it

Articolo di Laura Caldara

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!