Stanchezza e troppa cioccolata, una dozzina di ricoveri al pronto soccorso - Tuttoggi

Stanchezza e troppa cioccolata, una dozzina di ricoveri al pronto soccorso

Redazione

Stanchezza e troppa cioccolata, una dozzina di ricoveri al pronto soccorso

L'ospedale di Perugia ha accolto diverse persone colte da lievi malori dopo le abbuffate di Eurochocolate
Dom, 26/10/2014 - 21:08

Condividi su:


Stanchezza e troppa cioccolata, una dozzina di ricoveri al pronto soccorso

La grande affluenza di turisti nella la giornata conclusiva di Eurochocolate ha aumentato gli accessi al Pronto Soccorso del S.Maria della Misericordia. Fortunatamente si è trattato di casi che sono stati risolti dopo gli accertamenti di routine a turisti delle più  diverse fasce d’età, in prevalenza giovani. Gli stessi hanno poi sollecitato le dimissioni per far ritorno a casa con i pullman utilizzati per la gita organizzata. Stanchezza ed eccesso di cibo, cioccolato compreso, i motivi dei malori che hanno richiesto anche l’intervento dei sanitari del 118.

“I casi sono stati una dozzina – fa sapere il Dr. Massimo Siciliani in servizio al Pronto Soccorso, attraverso una nota diffusa dall’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera – per lo più i soggetti hanno accusato disturbi all’apparato digerente, collegati ad altre patologie, che hanno richiesto qualche ora di osservazione presso l’astanteria del Pronto Soccorso”.

In alcuni casi è stato accertato che la partenza per Perugia era avvenuta di prima mattina, e la stanchezza ha sicuramente avuto una correlazione con i malori accusati. Le città di provenienza dei turisti medicati sono diverse, in prevalenza del sud Italia. Tra queste Foggia, Avellino e Matera.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!