Stagione di prosa, record di abbonamenti

Stagione di prosa, record di abbonamenti

Stasera l’esordio con il Macbeth | Percorso meccanizzato della Posterna aperto fino alle 00.30

share

Record di iscritti per gli abbonamenti della Stagione di Prosa 2016/2017. Sono infatti quasi 500 le sottoscrizioni per assistere agli spettacoli teatrali in programma al Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” di Spoleto.

Un risultato straordinario – ha commentato l’assessore alla Cultura Gianni Quaranta – Una partecipazione come non si vedeva da decenni. Raccogliamo i frutti di un lavoro di squadra, fatto con grande rigore e passione. Un impegno che ha coinvolto tutto l’assessorato alla cultura. Sono particolarmente felice anche per il dato che si riferisce al numero dei giovani che hanno deciso di partecipare a quell’esaltante esperienza spettatoriale che solo il teatro sa dare e di confrontarsi con i grandi temi e i grandi personaggi di autori universali. Come ho avuto modo di spiegare in più occasioni la crescita costante della Stagione di Prosa è dovuta alla qualità delle proposte, al progetto di mediazione teatrale “CondiVisioni” a cura di Lorella Natalizi ed Erika Donini alla Biblioteca Comunale, alla possibilità che viene data ai ragazzi di assistere alle prove degli spettacoli e di dialogare con attori e tecnici e, infine, alle attività di promozione e di sensibilizzazione delle realtà cittadine portate avanti con le scuole. Tutti fattori che hanno contributo ad abbattere le barriere tra platea e palcoscenico e a creare negli ultimi anni un legame nuovo e speciale tra attori e pubblico”.

In occasione di tutti gli spettacoli della Stagione di Prosa il percorso meccanizzato che collega il parcheggio della Posterna con le uscite per il Teatro Nuovo, piazza Pianciani, piazza del Mercato e Giro della Rocca sarà aperto fino alle ore 00.30.

La stagione di Prosa si apre oggi, mercoledì 12 ottobre al Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” con “Macbeth” di William Shakespeare per la regia di Franco Branciaroli.

Gli altri spettacoli sono: Sabato 29 ottobre ore 21  Umberto Orsini, con Alvia Reale e Totò Onnis, in “Il giuoco delle parti”. Giovedì 24 novembre ore 21 “Una giornata particolare” con Giulio Scarpati e Valeria Solarino.  Ascanio Celestini è protagonista di“Laika” (sabato 10 dicembre alle ore 21). Lunedì 9 gennaio ore 21, per la regia di Michele Placido, va in scena “L’ora di ricevimento” con Fabrizio Bentivoglio.  Spazio anche alla danza e al tango domenica 19 febbraio ore 17 con la Compagnia Naturalis Labor che porterà sul palcoscenico “Romeo Y Julieta Tango”. Ultimo appuntamento della Stagione è in programma lunedì 20 marzo ore 21 con lo spettacolo “La scuola” di Domenico Starnone per la regia di Daniele Luchetti con Silvio Orlando.

share

Commenti

Stampa